Kabak-Milan, c’è ottimismo. E spunta l’indizio social

Ozan Kabak Sebastian Andersson
Ozan Kabak e Sebastian Andersson (Getty Images)

Altro giro, altra corsa. Oggi a Casa Milan sarà un lunedì movimentato, così come lo è stata tutta la scorsa settimana. Paolo Maldini, Zvonimir Boban e Frederic Massara hanno visto tanti procuratori; in mezzo, un viaggio a Madrid per incontrare il Real.

Ieri il direttore tecnico rossonero era a Ibiza ed è stato immortalato in compagnia di Theo Hernandez, un possibile obiettivo dai Blancos. Intanto si lavora anche su altri nomi: oggi è una giornata chiava per Jordan Veretout, con l’agente Mario Giuffredi che vedrà prima la Roma e poi il club rossonero, e per Ozan Kabak. La dirigenza milanista è andata dritta su questo ragazzo, difensore classe 2000 dello Stoccarda. Si libera per 15 milioni – clausola rescissoria per via della retrocessione – e ha un ingaggio basso. In Turchia è considerato uno dei migliori talenti in circolazione in quel ruolo. Il Milan ha fatto il massimo, ora si attende una risposta che può arrivare nelle prossime ore.

DA BIGLIA AD ANDRE’ SILVA: GIAMPAOLO METTE IL MILAN SOTTO ESAME

Calciomercato Milan, oggi Kabak decide

La società di via Aldo Rossi ha fatto ciò che doveva: ha promesso il pagamento della clausola e ha alzato l’offerta dello stipendio al giocatore. Che finora ha preso in esame tutte le possibilità e non ha ancora deciso. C’è il West Ham, piace al Bayern Monaco che però pare più defilato, infine il Porto. Il Milan però ha deciso una risposta in giornata perché c’è fretta. I rossoneri appaiono ottimisti sulla questione. E un indizio social va proprio in questa direzione: come scrive la Gazzetta dello Sport, il giocatore avrebbe lasciato un like su Instagram ad un post che lo accostava proprio al Diavolo. Di questi tempi, un mi piace è una notizia. Ma ora questo gradimento va formalizzato. Entro oggi sapremo qualcosa in più. Intanto Maldini&co. hanno già pronta l’alternativa: è Dejan Lovren del Liverpool, che però ha un ingaggio molto alto e non si libera dai Reds per meno di 20 milioni. Occhio a nomi finora non emersi.

 

Redazione MilanLive.it