Valentina Giacinti
Valentina Giacinti (Getty Images)

MILAN NEWS – Grinta da vendere e gol nel sangue. Questo è Valentina Giacinti, punta di diamante dell’Italia Femminile che si sta ben comportando ai Mondiali 2019 in Francia.

Le ragazze azzurre hanno superato gli ottavi di finale battendo la Cina per 2-0, anche grazie alla rete decisiva della ragazza terribile di proprietà Milan. La Giacinti viene da una stagione davvero ottimale: ben 21 gol segnati in 21 gare di campionato con la maglia rossonera, a dimostrazione di essere giustamente considerata una delle centravanti più letali del nostro calcio femminile.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Scatenata la Giacinti che contro le rivali cinesi non ha solo avuto il tempismo realizzativo per timbrare l’1-0 azzurro, ma è stata anche tra le migliori in campo per palloni recuperati e la solita grinta dimostrata in fase di non possesso. Intervistata da Sky Sport, Valentina ha voluto anche ringraziare Carolina Morace, suo ultimo coach nell’avventura milanista: “Che emozione segnare al Mondiale, è qualcosa di diverso rispetto agli altri gol. Ringrazio la Morace per avermi insegnato a non accontentarmi mai, ad essere sempre cattiva su ogni pallone e più cinica davanti alla porta”.

Un ottimo viatico anche in vista del Milan del futuro che sarà guidato da Maurizio Ganz, il quale si intende moltissimo di attaccanti e non avrà problemi a lavorare con una bomber di razza come la Giacinti.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it