Sky – Donnarumma-Areola, la trattativa prosegue. Milan, preso Jungdal

Il Milan continua a trattare col PSG la cessione di Donnarumma, ma a condizioni diverse. Una cosa è certa: Areola sarà inserito nell’affare. Intanto arriva un giovanissimo portiere.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Il Milan continua a pensare ad una possibile cessione di Gianluigi Donnarumma. Rifiutata la prima offerta del Paris Saint-Germain, cioè 20 milioni più Alphonse Areola, si continua a trattare.

Come rivelato da Gianluca Di Marzio, la società rossonera non ha chiuso le porte ai parigini. Si proverà ad arrivare ad un accordo, ma è essenziale cambiare le valutazioni in gioco. In ogni caso, pare che il Milan voglia davvero prendere Areola, che però è valutato troppo secondo Paolo Maldini dai parigini.

In ottica del Fair Play Finanziario, per la società di via Aldo Rossi la cessione di Gigio è la soluzione migliore. Il portiere garantirebbe una plusvalenze netta e importante. L’idea è quella di portare in cassa almeno 50 milioni, senza però escludere Areola.

Milan, Areola non serve

Il portiere francese però effettivamente al Milan non serve. Perché ci sono Pepe Reina e Alessandro Plizzari e perché guadagna comunque tantissimo. Se l’obiettivo è quello di liberarsi dell’ingaggio di Donnarumma (6 milioni per altri due anni), non avrebbe senso prendere un portiere che guadagna quasi quanto lui (4,5 milioni a stagione, per venire in rossonero ne chiederà di più).

Chiaramente capiamo che sia Mino Raiola a spingere per questa soluzione perché non vorrebbe avere due suoi assistiti nella stessa squadra. Confidiamo nelle abilità e nell’intelligenza di Maldini e Zvonimir Boban. Va bene cedere Gigio, ma solo a condizioni vantaggiose.

Preso il giovane portiere Jungdal

Intanto i rossoneri hanno preso il giovanissimo Andreas Jungdal, portiere classe 2002, danese. A febbraio era arrivato in prova e ha convinto la società. Domani mattina sarà a La Madonnina per le visite mediche. Un acquisto in prospettiva per il Milan, che però per quanto riguarda i portieri è più che coperto con Plizzari. Ma è chiaro che questo nuovo acquisto dovrà farsi valere nelle squadre giovanili e poi eventualmente verranno fatte valutazioni.

Pedullà: “Milan, contatti per Nastasic dello Schalke 04”

 

Redazione MilanLive.it