Roma, vicinissimo l’acquisto dall’Atalanta di Mancini: le cifre

Gianluca Mancini è vicinissimo al trasferimento alla Roma. Il club giallorosso sta chiudendo l’affare con l’Atalanta. Il giovane difensore era stato anche accostato al Milan nei giorni scorsi. 

mancini gianluca
Gianluca Mancini (Getty Images)

Il Milan nei giorni scorsi si era interessato al profilo di Gianluca Mancini, di proprietà dell’Atalanta, ufficiosamente messo in vendita dal club nerazzurro che vorrebbe monetizzare entro questa estate.

Stiamo parlando di un difensore centrale classe 1996, all’occorrenza può anche ricoprire il ruolo di terzino destro. Già nel giro della nazionale maggiore, è stato convocato già diverse volte dal CT Roberto Mancini. Il contratto con l’Atalanta è lungo, fino al 2023, ma le intenzioni del club sono diverse. Lo stesso giocatore avrebbe già accettato un trasferimento in un altro club nel corso delle prossime settimane.

Milan, il primo allenamento con Giampaolo – VIDEO

Mancini verso la Roma: cifre e dettagli

Proprio nella Roma, Mancini, potrebbe andare a giocare dalla prossima stagione. La trattativa con l’Atalanta era iniziata da tempo e i giallorossi dovevano obbligatoriamente rimpiazzare l’addio di Kostas Manolas, ceduto al Napoli. Con questo giovane rinforzo, il ds Petrachi rimette a posto la difesa romanista abbassando anche considerevolmente la media d’età.

Manolas ha 28 anni, mentre Mancini ne ha 23. Meno esperienza del greco, ma tanti margini di miglioramento. Il Milan aveva messo gli occhi sul centrale, chiedendo informazioni all’agente Giuseppe Riso. Probabilmente troppo tardi, anche se il prezzo del cartellino era elevato e il Milan ha già difensori giovani su cui puntare (Romagnoli e Caldara, rispettivamente di 24 e 25 anni).

Riguardo alle cifre, l’Atalanta dovrebbe incassare 25 milioni di euro, diluiti in 5 anni. L’accordo con il giocatore invece, sarà sulla base di un contratto di cinque annia 2 milioni a stagione.

LIVE Calciomercato Milan, le notizie di oggi martedì 9 luglio

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it