Biraghi svela un retroscena di calciomercato: ha rifiutato il Milan un anno fa ed è rimasto alla Fiorentina. Nel suo futuro ancora la maglia viola.

Cristiano Biraghi
Cristiano Biraghi (©Getty Images)

Cristiano Biraghi nella scorsa estate è stato più volte accostato al Milan, sembrava poter essere un obiettivo per la fascia sinistra difensiva. Massimiliano Mirabelli aveva incontrato più volte il suo agente, poi il cambio di proprietà e di dirigenza nel club rossonero ha bloccato tutto.

Il futuro di Biraghi sarà ancora a Firenze, come da lui confermato in conferenza stampa: «Sono concentrato sul recupero. Ho parlato con Pradè che mi ha detto che faccio parte del progetto e sono contento. Ho rifiutato il Milan l’anno scorso e non penso al futuro. Io voglio un progetto serio e a Firenze sto bene. In testa ho solo il ginocchio e voglio recuperare il più in fretta possibile. Non vedo l’ora di rientrare».

Il terzino sinistro viola spiega di aver rifiutato le avances del Milan un anno fa, è concentrato sul suo recupero fisico e sul dare il massimo per la Fiorentina. Nonostante alcune voci che lo davano in partenza, sembra che il suo futuro sarà ancora nella squadra ora allenata da Vincenzo Montella. Darà il massimo per riprendersi il posto da titolare e magari farsi anche chiamare da Roberto Mancini in nazionale.

Calciomercato Milan LIVE, le notizie di oggi 10 luglio 2019

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it