Home Calciomercato Milan Milan, scatto per le cessioni: cinque rossoneri in bilico

Milan, scatto per le cessioni: cinque rossoneri in bilico

Calciomercato Milan, ora è tempo di cessioni. Tra esigenze economiche e numeriche, urge uno sfoltimento della rosa e sono ben 5 i rossoneri in bilico che potrebbero dire addio. 

Ricardo Rodriguez Samuel Castillejo Hakan Calhanoglu
Ricardo Rodriguez e Hakan Calhanoglu esultano con Castillejo (©Getty Images)

E’ tempo di cessioni in casa Milan, sia per impellenze economiche che numeriche. Perché oltre alla questione del fair play finanziario – sottolinea il Corriere dello Sport -, con il rientro dei nazionali a Milanello, saranno oltre 30 i giocatori a disposizione di Marco Giampaolo.

Così parallelamente agli arrivi di Rude Krunic, Theo Hernandez e quello prossimo di Ismael Bennacer, ora ci sarà il via a un importante lavoro di sfoltimento in casa rossonera.

Milan, via alle cessioni: l’Arsenal piomba su Rodriguez

Si partirà dai giovani milanisti, ossia i tanti ragazzi della Primavera momentaneamente aggregati in prima squadra. Poi si passerà ai giocatori effettivi del Diavolo, quelli che, per caratteristiche tecniche, non sono ritenuti congeniali al 4-3-1-2 di Marco Giampaolo.

E nel frattempo c’è già un reparto in particolare che registra un certo sovraffollamento: la fascia sinistra. Perché l’arrivo di Hernandez dal Real Madrid, infatti, ora sono addirittura quattro i giocatori in quel ruolo.

Ricardo Rodriguez – riferisce il CorSport – ha mercato in Germania e in Premier League, dove in particolare si registra un sondaggio dell’Arsenal al quale seguiranno novità nei prossimi giorni. Diego Laxalt invece piace al Torino e all’Atalanta, ma ci sono pure estimatori dall’estero come lo Zenit di San Pietroburgo. In uscita c’è anche Ivan Strinic, inutilizzato nell’ultima stagione a causa del problema cardiaco.

Cessioni Milan, il punto tra centrocampo e attacco

A centrocampo è invece Frank Kessie il candidato numero uno per i saluti, col Tottenham che potrebbe tornare alla carica dopo l’interessamento registrato durante l’ultimo campionato. In attacco, invece, ci sono almeno tre giocatori che potrebbero lasciare il Milan: Samuel Castillejo, Fabio Borini e Suso.

15 milioni di euro, è questa la doppia valutazione riguardante l’ex Villarreal e l’esterno italiano. Il primo ha mercato in Spagna, per il 28enne emiliano ci sono invece sirene in Inghilterra dove ha giocato per il Liverpool e il Sunderland.

Suso potrebbe invece dire addio nel caso in cui le prove da trequartista non dovessero convincere Giampaolo, ma a patto che gli interessati siano pronti a mettere sul piatto i 38 milioni della clausola o al massimo una cifra poco inferiore. La Roma, impegnata nel testa a testa col Milan per Jordan Veretout, ci pensa.

 

 

Redazione MilanLive.it