News Milan: il miliardario francese Arnault del gruppo Lvmh non comprerà il club rossonero, smentite le voci su contatti con Elliott per un eventuale acquisto.

Bernard Arnault
Bernard Arnault (©Getty Images)

Il Milan non è in vendita, da Elliott Management Corporation non è mai trapelata la volontà di cedere a breve. Eppure, ogni tanto emergono voci inerenti l’interesse di alcuni soggetti nell’acquistare il club.

Nella giornata di ieri è spuntato un nome nuovo, quello del miliardario francese Bernard Arnault. Si tratta dell’uomo più ricco in Francia e secondo al mondo con un patrimonio da 125 miliardi di dollari. Il proprietario del celebre gruppo del lusso Lvmh. Però, come riportato oggi dal Corriere dello Sport, è arrivata la smentita dell’interesse del magnate transalpino per l’acquisto del Milan.

Arnault non ha intenzione di entrare nel mondo del calcio. Lui e il suo gruppo vogliono proseguire ad investire negli ambiti nei quali sono già impegnati e club calcistici non rientrano in tale sfera. Il Milan resta nelle mani di Elliott Management Corporation, fondo americano che punta a rilanciarlo a livelli importanti nei prossimi anni.

L’hedge fund presieduto da Paul Singer intende valorizzare il club per poi rivenderlo più avanti quando potrà fissare il prezzo sul miliardo di euro o più. Da Elliott hanno sempre fatto sapere di essere impegnati in un progetto di lungo termine, ma difficile immaginare che l’attuale proprietà rimanga per un decennio. Tutto dipenderà dall’evolversi della crescita sportiva ed economica del Milan.