Calciomercato Milan: Patrick Cutrone vuole restare e giocarsi le sue chance in rossonero la prossima stagione. 

Patrick Cutrone AC Milan
Patrick Cutrone (©Getty Images)

Con l’acquisto di due centrocampisti (Krunic e Bennacer), e Théo Hernandez, il Milan ha già tappato qualche buco rispetto alla scorsa stagione e alle partenze dei centrocampisti a parametro zero.

Si studieranno ovviamente altre importanti operazioni (in primis la ricerca del quarto difensore centrale), ma prima si valuteranno anche possibili cessioni. Uno dei partenti poteva essere Patrick Cutrone, che con Krzysztof Piatek dallo scorso gennaio ha trovato pochissimo spazio in attacco. Va però detto che con il modulo a due punte di Marco Giampaolo, in certe partite potrebbero partire titolari entrambi, anche se va detto che il mister ad un centravanti preferisce affiancargli più una seconda punta.

Cutrone si giocherà le sue chance al Milan

Il futuro di Cutrone dall’inizio del mercato sino ad oggi ha avuto continui momenti di “cessione-non cessione“. Sempre in bilico la possibilità di una sua permanenza.

Le offerte per il baby bomber rossonero non sono mancate, anche se non altissime. Soprattutto il Wolverhampton si è interessato, anche se non è nota l’offerta che vorrebbe presentare o eventualmente già avanzata ai dirigenti di via Aldo Rossi.

Patrick Cutrone però non è convinto dal club di Premier League. Sarebbe più voglioso di partire se arrivasse un’offerta da un club prestigioso, che al momento non sembra poter arrivare. Secondo Tuttosport, Cutrone vuole restare e giocarsi le sue chance nel Milan.

I numeri di Cutrone con il Milan sono straordinari, eccetto gli ultimissimi sei mesi nei quali da gennaio 2019 ha segnato appena un gol. In 85 partite tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League ha segnato 25 gol e 7 assist, il tutto fondamentalmente in una stagione e mezza (dall’agosto 2017 al gennaio 2019). Numeri importanti per un classe 1998, lo scorso gennaio ha compiuto 21 anni.

Sky – Correa, martedì incontro Milan-Atletico. Monaco attivo su Silva