Theo Hernandez, il Milan attende nuovi esami: la situazione

Da capire ancora i tempi di recupero di Theo Hernandez, che ha subito una brutta distorsione alla caviglia destra in Bayern Monaco-Milan. Nuovi controlli daranno più certezze.

theo hernandez
Theo Hernandez (foto acmilan.com)

Un vero peccato l’infortunio di Theo Hernandez, che nel primo tempo di Bayern Monaco-Milan era stato il migliore in campo prima di dover uscire. Ancora non sono fissati i tempi di recupero.

Il terzino francese ha subito un trauma distorsivo della caviglia destra e sono state escluse fratture. I primi esami radiologici hanno fatto tirare un sospiro di sollievo. Ma la preoccupazione non è ancora svanita, dato che serviranno ulteriori controlli per capire se vi siano danni ai legamenti. Si spera che non ci sia alcun tipo di interessamento o che comunque non si tratti di nulla di grave.

La Gazzetta dello Sport spiega che Theo Hernandez ieri si spostava con le stampelle e aveva una vistosa fasciatura che andava fin sotto il ginocchio e che dovrebbe essere tolta nelle prossime ore. Secondo il Corriere dello Sport, il terzino del Milan potrebbe saltare tutto il pre-campionato. Marco Giampaolo spera di recuperarlo per la prima giornata di Serie A 2019/2020 che si disputa nel weekend del 24-25 agosto.

Milan, per Correa solo una questione di bonus: il punto