Home Non Solo Milan NYT – UEFA, concessioni irregolari al PSG sul FFP

NYT – UEFA, concessioni irregolari al PSG sul FFP

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59

Nuovo scandalo per il calcio internazionale dopo le rivelazioni del New York Times sui rapporti particolari tra UEFA e Psg

Al Khelaifi Psg
Al Khelaifi

Un nuovo scandalo internazionale rischia di esplodere nel mondo del calcio, in particolare nella zona europea.

Un’inchiesta recente del noto quotidiano statunitense New York Times pare aver scoperchiato alcuni rapporti nascosti e piuttosto irregolari tra la UEFA e il Paris Saint-Germain, uno dei club europei più importanti, rilevanti e ricchi del momento.

La redazione del NYT sarebbe in possesso di alcuni documenti piuttosto clamorosi che testimoniano come il massimo organismo del calcio europeo abbia coperto le irregolarità del PSG nel regime del Fair Play Finanziario: tutto risalirebbe all’estate 2017, quella dei trasferimenti record di Neymar e Mbappè a Parigi per una cifra complessiva superiore ai 400 milioni di euro. Operazioni che hanno effettivamente mutato l’atteggiamento ed i valori del calciomercato internazionale.

Sembra che la UEFA si sia ‘arresa’ troppo presto ad un’eventuale battaglia con il PSG, avendo fatto correre tali irregolarità anche per via dei rapporti con il patron qatariota Nasser Al-Khelaifi, proprietario di beIN Media Group e dunque proprietario della maggior parte dei diritti televisivi sul calcio europeo.

Il quotidiano di New York contesta anche la morbidezza della UEFA nei confronti del PSG, con il club francese che avrebbe fatto ricorso al TAS di Losanna vista la richiesta di ulteriori indagini da parte della Camera di Investigazione Uefa avvenuta fuori dai tempi previsti dalla legge. Un’altra storia piena di fumo e di sotterfugi che sembra rendere il nostro calcio una faccenda sempre più oscura e di convenienza.

Maldini: “Ganz ideale per far crescere il Milan Femminile”