Milan-Praet, l’affare non si sblocca: muro Ferrero

Dennis Praet e il Milan: non si sblocca l’affare per il pupillo di Marco Giampaolo. Ieri è arrivata un’altra cattiva notizia per il Diavolo 

Dennis Praet Jordan Veretout
Dennis Praet e Jordan Veretout (©Getty Images)

Presi Rafael Leão e Léo Duarte, ora toccherà a un centrocampista. Aspettando Angel Correa e dopo aver preso un attaccante e il difensore che mancava, adesso il Milan di Elliott Management Corporation dovrà prendere anche quella mezzala che manca dopo aver perso Jordan Veretout in direzione Roma.

Come riferisce l’edizione odierna di Tuttosport, l’obiettivo principale resta Dennis Praet della Sampdoria, nonché un pupillo di Marco Giampaolo. E in effetti – rivela il quotidiano – il tecnico abruzzese avrebbe fatto proprio il nome del 25enne belga per completare la mediana.

Milan-Praet, Ferrero ribadisce il prezzo

Il problema resta la valutazione del presidente Massimo Ferrero, ritenuta alta dal club milanista. “Praet dovrebbe andare al Milan, perché Giampaolo è innamorato di lui. L’anno scorso mi disse espressamente di non venderlo“: furono queste le dichiarazioni del patron blucerchiate dello scorso 4 luglio.

Ieri, invece, il numero uno doriano, alla presentazione del calendario di Serie A, ha rilanciato così sulla questione: “Praet al Milan? Quando ce lo chiedono e ci danno i soldini ce lo mandiamo. Quanti milioni? 26”. Un prezzo considerato eccessivo dal management rossonero, il quale, in realtà, sembrerebbe aver stanziato un tetto massimo da 16 milioni.

La posizione di Praet

Il Milan aspetterà, probabilmente fino a fine agosto, con la speranza che per quel termine il prezzo del talento di Lovanio si sia abbassata, magari anche su richiesta di cessione dello stesso giocatore. Centrocampista che intanto è disposto ad aspettare il Diavolo, purché non bussi alla porta un’altra grande opportunità. Il Leicester, per esempio, non è stata ritenuta tale e l’ex Anderlecht ha gentilmente declinato l’invito.

Dopo essersi espresso sul proprio giocatore, Ferrero ha poi speso parole al miele per il suo ex tecnico Giampaolo: “Come lo vedo al Milan? Benissimo, Giampaolo è un grande allenatore e un mio amico”. 

 

 

Redazione MilanLive.it