Home Calciomercato Milan Genoa, si allontana Biglia: preso Schone dall’Ajax

Genoa, si allontana Biglia: preso Schone dall’Ajax

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:44

Calciomercato Milan: l’interesse del Genoa per Lucas Biglia sembra essere svanito. Il club ligure ha acquistato in quel ruolo Lasse Schone dall’Ajax. 

Lass Schone
Lass Schone (©Getty Images)

Cambiano gli obiettivi delle squadre da un giorno all’altro. I media che si occupano di calciomercato spesso non sono aggiornati su certe trattative che vengono imbastite e chiuse in pochi giorni.

Il Genoa infatti in queste ore ha chiuso per l’acquisto di Lasse Schone dall’Ajax, centrocampista danese classe 1986 (ha compiuto 33 anni lo scorso maggio). Operazione con gli olandesi chiusa intorno ai 3 milioni di euro per l’acquisto del cartellino. In tal senso, particolarmente decisiva l’età del giocatore e il contratto in scadenza tra un anno. Schone ha firmato un biennale da 1,5 milioni a stagione.

Schone è un centrocampista esperto, che ha sempre giocato da mediano e regista davanti la difesa. La scorsa stagione, durante la straordinaria cavalcata dell’Ajax, ha collezionato 51 presenze tra tutte le competizioni, Eredivisie e Champions League su tutte, segnando 7 gol e servendo 8 assist.

Genoa: Schone esclude Biglia

L’acquisto di Schone esclude quasi certamente l’arrivo di Lucas Biglia. L’argentino di proprietà del Milan, anche lui classe 1986, è stato cercato con insistenza dal Grifone nei giorni scorsi. Si parlava di un’offerta di contratto triennale da 1,7-1,8 milioni di euro netti annui, con i rossoneri che chiedevano almeno 6 miioni di euro (attualmente Biglia è iscritto al bilancio rossonero per questa cifra).

Complice anche la volontà di Biglia di restare ancora in rossonero, il Genoa ha virato verso altri obiettivi. Ed in pochi giorni ha chiuso l’importante affare, acquistando proprio Schone. Giocatore con caratteristiche simili a quelle del milanista: il danese è più regista che mediano, ma entrambi hanno esperienza da vendere.

Biglia che dunque sembra sempre più propenso a rimanere un giocatore del Milan. Si giocherà il posto con Ismael Bennacer, e aiuterà l’algerino a crescere tatticamente in un ruolo cruciale per gli equilibri della squadra. Da non sottovalutare anche le capacità da “uomo-spogliatoio” di Biglia, che insieme a Reina è il giocatore più esperto in rosa.

André Silva-Monaco, la chiave è Pellegri: la situazione