AS – Correa, assist al Milan: ha chiesto la cessione all’Atletico

Angel Correa avrebbe fatto sapere all’Atletico Madrid di volar lasciare il club entro la fine dell’estate, con il Milan ovviamente in attesa.

Angel Correa
Angel Correa (©Getty Images)

Non c’è dubbio: è Angel Correa il nome che piace di più al Milan per rinforzare completare e definitivamente l’attacco. Finora i rossoneri hanno preso Rafael Leao, ma sono alla ricerca di un’altra seconda punta.

Il calciatore classe ’95, un giocatore dotato di qualità tecniche importanti e fantasia, è considerato dalla dirigenza rossonera l’uomo giusto per completare il reparto perché abile sia a giocare da seconda punta al fianco di Piatek sia da trequartista alle spalle dei due attaccanti.

Tuttosport – Milan, servono cessioni: Suso ancora in bilico

Dalla Spagna: Correa vuole lasciare l’Atletico

Intanto dalla Spagna sono certi che Correa vuole cambiare aria e lasciare l’Atletico Madrid; nonostante lo spazio concessogli dal tecnico Diego Simeone durante la tournée americana, l’argentino è convinto di non poter avere troppe chance nella squadra madrilena in vista della prossima annata.

AS.com, uno dei più autorevoli quotidiano spagnoli, ha scritto oggi della richiesta di Correa al suo attuale club di poter partire e mettersi in mostra in un altro campionato, magari proprio la Serie A italiana nelle fila di quel Milan che avrebbe già trovato un accordo con il suo agente Augustin Jimenez.

Inoltre per l’Atletico Madrid la cessione di Correa non sarebbe una perdita assoluta, bensì un’opzione in più in uscita. Infatti sempre il quotidiano AS ha parlato della volontà del club di non sostituire l’argentino in caso di addio, visto che sul mercato sono già stati investiti tanti soldi. Una rosa al completo per i Colchoneros, come il presidente Cerezo ha confermato l’altro giorno. Ecco perché la cessione di Correa al Milan ad agosto farebbe contenti tutti, anche se va trovato l’accordo economico.

Balotelli, futuro in Brasile? Offerta del Flamengo