Il Monaco potrebbe affidarsi alle idee e alla capacità di scoprire talenti dell’ex direttore sportivo milanista Massimiliano Mirabelli.

Massimiliano Mirabelli
Massimiliano Mirabelli (foto acmilan.com)

Dopo un paio di anni senza impiego nel calcio che conta, Massimiliano Mirabelli sembra pronto a tornare con un incarico davvero importante e prestigioso.

L’ex direttore sportivo del Milan, attivissimo durante la breve ed illusoria era cinese al fianco di Marco Fassone, è in attesa della chiamata del Monaco. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il dirigente calabrese sarebbe stato sondato dalla società del Principato nei giorni scorsi.

Il Monaco infatti sta vagliando varie soluzioni per sostituire il d.s. uscente, ovvero Michael Emenalo. Il dirigente ed ex calciatore nigeriano nella giornata di ieri è stato ufficialmente esonerato dal proprio incarico per via degli scarsi risultati recenti e anche di un mercato estivo 2019 che stenta a decollare ed a regalare colpi intriganti in casa monegasca.

Mirabelli è personaggio noto soprattutto come scopritore di talenti, visto che in passato ha lavorato da talent scout con eccellenti risultati nei quadri generali di Inter e Sunderland. Nel Milan invece ha raccolto nel 2017 l’eredità di Rocco Maiorino come direttore sportivo, portando alcuni calciatori importanti (vedi Kessie, Musacchio e Rodriguez) ma anche diversi flop di mercato (su tutti Kalinic e André Silva).

Gazzetta – Laxalt rifiuta Parma e Spal: oggi incontra il Milan