Giuseppe Riso ha incontrato di nuovo il Milan nella giornata di ieri. Si è parlato di attaccanti, ma il tutto si è concluso con un nulla di fatto.

Pietro Pellegri Romain Thomas
Pietro Pellegri e Romain Thomas (©Getty Images)

Ieri pomeriggio è andato in scena l’ennesimo incontro a Casa Milan con l’agente Giuseppe Riso. Ieri sono uscite fuori indiscrezioni su Andrea Petagna, ma non può essere davvero un obiettivo dei rossoneri,

Stando a Tuttosport, invece non si è parlato di calciatori specifici. In realtà si è provato a fare il punto della situazione per capire quale può essere il profilo giusto per Marco Giampaolo. C’è in ballo anche Pietro Pellegri, ma l’obiettivo numero uno continua ad essere Angel Correa dell’Atletico Madrid.

Nuovo incontro con Riso: proposto Petagna. No del Milan

Milan, niente Pellegri e Petagna

Un incontro che, secondo quanto riportato dai media oggi, non ha portato a nulla di concreto. Il Milan avrebbe chiesto a Riso di valutare l’ipotesi Pietro Pellegri, attaccante sotto la sua procura che gioca attualmente al Monaco.

Il giovanissimo bomber classe 2001 poteva rappresentare la pedina giusta per sbloccare l’operazione con i monegaschi per André Silva. Impossibile però praticare questa strada: la società francese ha infatti annunciato l’acquisto di Ben Yedder come nuovo centravanti ed inoltre Riso ha fatto sapere che Pellegri ad oggi è considerato incedibile.

Lo stesso agente, durante l’incontro di ieri, avrebbe inoltre proposto il ritorno a Milanello di un altro calciatore che segue personalmente: Andrea Petagna, attaccante della SPAL classe ’95 cresciuto nel settore giovanile del Milan. Un’ipotesi che però è stata scartata da Paolo Maldini e compagnia: un centravanti come Petagna ad oggi non serve al club rossonero, alla ricerca invece di una seconda punta.

Possibile che si sia parlato ieri anche di Gabriele Capanni, diciottenne esterno offensivo della Primavera milanista e anche lui affidatosi alla procura di Riso e della sua compagnia GR. Ipotesi prestito in Serie B per il talentuoso calciatore classe 2000.

CorSport – Milan, Conti nel mirino del Werder Brema