Matteo Gabbia ha tantissime proposte da squadre soprattutto di Serie B, ma l’intenzione del Milan è quella di trattenerlo in rosa.

Matteo Gabbia
Matteo Gabbia (foto ACMilan.com)

Non sarà sicuramente un possibile titolare nell’immediato, ma Matteo Gabbia viene considerato dal Milan come una risorsa vera e propria.

In particolare mister Marco Giampaolo ha scelto già da tempo di trattenerlo accanto a sé; inizialmente Gabbia, reduce da un ottimo Mondiale Under-19, è diventato utile durante la tournée americana per via della mancanza di alternative in difesa. Ma anche oggi il Milan pare non volerlo mandare a giocare altrove.

La conferma arriva dal portale Tuttomercatoweb.com; nonostante sia stato richiesto da diversi club italiani, in particolare dalla Serie B, Gabbia dovrebbe restare nella rosa del Milan. Una decisione presa in comune accordo col giocatore, che si allenerà vicino ai compagni più esperti e almeno fino a gennaio farà parte del pacchetto di centrali a disposizione di Giampaolo.

Nelle ultime settimane erano state Chievo Verona, Brescia, Pescara e Crotone a chiedere il prestito annuale di Gabbia, considerato tra gli stopper più interessanti del calcio italiano. Ma il Milan ha chiuso la porta al trasferimento anche solo temporaneo; a meno di clamorosi cambi di idee il classe ’99 dunque inizierà la stagione con la maglia rossonera indosso.

Atletico Madrid vicino a Everton: via libera al Milan per Correa?