Home Calciomercato Milan Laxalt-Atalanta, entro stasera la risposta. Accordo tra i club

Laxalt-Atalanta, entro stasera la risposta. Accordo tra i club

Accordo Atalanta-Milan per Diego Laxalt, l’ultima parola ora spetta al giocatore. Tentato da offerte economiche più consistenti, il giocatore deciderà entro stasera

Diego Laxalt Milan
Diego Laxalt (©Getty Images)

Diego Laxalt e l’Atalanta: notte di riflessione. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, sul tavolo ci sono due chance e il giocatore ancora non ha sciolto le riserve.

Da una parte, infatti, c’è il denaro dell’estero, dall’altra la permanenza in Italia con un progetto importante e ambizioso come quello bergamasco. E in più ritroverebbe anche Gian Piero Gasperini, tecnico con cui ha dato il meglio di sé a Genova.

Atalanta, l’offerta a Laxalt

Ma sebbene la priorità sembrerebbe propendere per la Dea, il problema – riferisce il quotidiano – è che il club nerazzurro non sembra disposto a svenarsi sul piano dell’ingaggio per il giocatore: impossibile anche solo avvicinarsi a quota 1,8 milioni di euro che il classe ’93 guadagna attualmente in rossonero.

Al massimo si potrebbe arrivare a circa 800.000 euro. “Prendere o lasciare”: è verosimilmente questo il messaggio della società di Antonio Percassi. E così manca ancora lo step decisivo per chiudere una trattativa che, tra i club, non ha registrato particolari problemi: la formula sarebbe il prestito con obbligo di riscatto.

Le tentazioni dall’estero

E’ proprio di questo, sostanzialmente, che hanno parlato ieri a Zingonia gli agenti del sudamericano con la dirigenza atalantina. Il colloquio è durato quasi un’ora, con l’entourage che ha considerato comunque positivo l’incontro. Ora è tutto nelle mani del giocatore: dare priorità all’aspetto economico, oppure rimettersi in gioco in una piazza importante?

Le proposte da oltre i confini nazionali arrivano invece da Fenerbahce e Marsiglia: se il club turco al momento ha solo sondato la possibilità, i francesi hanno rilanciato mettendo sul pianto anche lo stesso attuale stipendio milanista. Il giocatore ci rifletterà su ulteriormente e conta di dare una risposta definitiva all’Atalanta entro sera.

Milan Femminile, Ganz: “Sogno scudetto, ho un gruppo di guerriere”