Udinese-Milan: senza Lucas Biglia, toccherà ad Hakan Calhanoglu in cabina di regia. Si tratta del quarto ruolo in rossonero per il numero 10 turco.

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu in Cesena-Milan (acmilan.com)

Niente Udinese-Milan per Lucas Biglia: pronto al grande debutto in Serie A, l’argentino è stato costretto a fermarsi nelle ultime per problemi all’adduttore sinistro.

Così con Ismael Bennacer ancora non in condizione, Marco Giampaolo sarà costretto a un’altra mossa in vista della gara di domani sera alla Dacia Arena: Hakan Calhanoglu in regia. Il turco ha già giocato lì nel secondo tempo dell’ultima amichevole a Cesena.

Ruolo da regista, Calhanoglu intrigato

Come riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, Calhanoglu va quindi dritto verso la sua quarta vita tattica in rossonero. Dopo essere stato impiegato da attaccante laterale, mezzala ed esterno di centrocampo, ora sarà anche faro di centrocampo. Una soluzione che in realtà intriga il tecnico già da un bel po’, con l’ok anche del diretto interessato.

Intervistato dalla stessa rosea circa un mese fa, Calhanoglu, infatti, non escludeva tale ipotesi: “Giocherò dove vorrà Giampaolo, ma ovviamente il trequartista è un’ipotesi che mi affascina. Io mi sento un numero dieci, abbiamo anche già affrontato l’argomento con l’allenatore. Ma può essere interessante anche la soluzione di giocare in regia, davanti alla difesa”.

Biglia pronto per Milan-Brescia

Così nel giro di poco tempo, la suggestione è presto diventata realtà. Perché Giampaolo ha ormai deciso: sarà l’ex Bayer Leverkusen a dettare i tempi della manovra contro la formazione friulana. Del resto il tecnico lo ha provato in quella posizione già a Cardiff contro il Manchester United e poi nell’ultima uscita estiva a Cesena, ottenendo risposte più che discrete.

A questo punto sarà Lucas Paquetá ad agire come interno mancino, con Fabio Borini che si muoverà sull’altro versante. Biglia, invece, potrebbe finire addirittura in tribuna. Ma niente di preoccupante: stop più precauzionale che altro, il sudamericano sarà pronto già per Milan-Brescia della seconda giornata.

Gazzetta – Milan-Correa, Boban a Madrid per l’ultimo assalto