Under 21, Italia-Moldavia 4-0: il tabellino. Debutta Gabbia

Under 21, l’Italia batte la Moldavia in amichevole per 4-0. Buona la prima per Paolo Nicolato. Debutta anche il milanista Matteo Gabbia.

matteo gabbia
Matteo Gabbia (©Getty Images)

L’Italia Under 21 porta a casa una bella vittoria in amichevole contro la Moldavia a Catania. Un 4-0 secco e mai in discussione. In gol prima Scamacca con un calcio di punizione, poi la doppietta di Frattesi e infine Tumminello.

Un debutto importante per il commissario tecnico Paolo Nicolato, promosso all’Under 21 dopo gli ottimi risultati raggiunti negli ultimi due anni con l’Under 19 prima e l’Under 20 di recente al Mondiale. Con sé ha portato nelle prime convocazioni lo stesso blocco che ha ben figurato in estate in Polonia fra cui anche Matteo Gabbia, l’unico milanista presente. Poi c’è Alessandro Plizzari, in prestito al Livorno, e Raoul Bellanova, passato al Bordeaux quest’estate.

Essendo un’amichevole, Nicolato ha avuto la possibilità di far giocare un po’ tutti, e il risultato lo ha permesso. Infatti intorno al 31′ del secondo tempo ha inserito anche Gabbia: debutto assoluto per lui con la Nazionale Under 21. Plizzari invece è rimasto in panchina. Un traguardo importante per il difensore, rimasto al Milan come quarto centrale in attesa di Mattia Caldara.

In estate ha ben figurato nell’International Champions Cup, in particolare all’esordio contro il Bayern Monaco. Questo ha convinto Marco Giampaolo a tenerselo in rosa e di puntare su di lui come quarta riserva, dietro Léo Duarte. C’erano stati degli interessamenti di Chievo e Frosinone ma alla fine è rimasto. A gennaio, poi, quando Caldara sarà probabilmente recuperato, si valuterà un eventuale prestito.

Under 21, Italia-Moldavia 4-0: il tabellino del match

ITALIA (4-3-3): Carnesecchi; Delprato (21′ st Adjapong), Marchizza (31′ st Gabbia), Bastoni, Ranieri (1′ st Sala); Zaniolo (1′ st Frattesi), Carraro, Zanellato (1′ st Maggiore); Scamacca, Pinamonti (1′ st Tumminello), Kean (1′ st Sottil). All. Nicolato.

MOLDAVIA (4-5-1): Agachi; Boico, Craciun, Dijinari, Ursu; Belousov, Furtuna (13′ st Carostoian), Nihaev (13′ st Chelari), Dros, Stina; Nicolaescu (22′ st Gulceac). All. Clescenco.

ARBITRO: Degabriele (Malta).

RETI: 33′ pt Scamacca; 7′ st Frattesi, 18′ st Frattesi, 23′ Tumminello.

Laxalt, l’agente svela: “Non abbiamo rifiutato l’Atalanta”