Home Non Solo Milan Ex Milan, Menez lascia il Messico: può tornare in Italia

Ex Milan, Menez lascia il Messico: può tornare in Italia

Il francese Jeremy Menez, ex stella anche del Milan, ha lasciato il Club America in Messico e potrebbe pensare di tornare in Serie A.

Jeremy Menez
Jeremy Menez (©Getty Images)

32 anni compiuti, una carriera a ribasso ma ancora tanta voglia di stupire e di far vedere le proprie qualità tecniche nel calcio che conta.

Jeremy Menez ha intenzione di rilanciarsi dopo alcune scelte di carriera non proprio esaltanti: il francese classe ’87 infatti aveva provato l’esperienza in Messico, accettando la proposta del Club America. Ma dopo i tanti infortuni Menez ha rescisso il contratto lo scorso 29 agosto, diventando uno dei tanti svincolati di lusso del calcio internazionale.

Secondo alcune recenti indiscrezioni della Gazzetta dello Sport il desiderio di Menez sarebbe quello di ricominciare dall’Europa, dal calcio che conta: non a caso il suo entourage avrebbe proposto il cartellino a costo zero di Menez ad alcuni club italiani.

Due le società che si sono dette interessate: Cagliari e Fiorentina starebbero sondando il terreno, valutando così la possibilità di acquisire Menez nelle prossime settimane (il mercato degli svincolati resta aperto) e arricchire così il proprio reparto offensivo. Ma occhio anche alla Sampdoria, ancora alla caccia di occasioni per completare la rosa a disposizione di Di Francesco.

Per il francese sarebbe la terza esperienza italiana, dopo quella con la Roma dal 2008 al 2011 e quella più recente nel Milan dal 2014 al 2016. Con la maglia rossonera indosso Menez ha totalizzato in due anni 43 presenze e 18 reti, bottino tutt’altro che scarno.

FIFA 20, Kakà nuova icona: ecco le tre valutazioni