Italia, si cambia: in Finlandia Acerbi preferito a Romagnoli

Il capitano del Milan Alessio Romagnoli dovrebbe restare a sorpresa in panchina oggi nella sfida della Nazionale italiana contro la Finlandia.

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Giorno di qualificazioni europee per la Nazionale italiana. Archiviato il successo in territorio armeno, gli azzurri sono volati in Finlandia per sfidare in trasferta la squadra scandinava.

Un match complicato per due motivi: il primo riguarda l’ottima forma dei finlandesi, non a caso al secondo posto del gruppo J proprio alle spalle dell’Italia. L’altro riguarda invece la fisicità dei calciatori a disposizione del c.t. Kanerva che preoccupa non poco in questa fase della stagione.

Per questo motivo Roberto Mancini sembra deciso a cambiare qualcosa nella formazione titolare della sua Italia: stasera a Helsinki (inizio ore 20:45) gli azzurri potrebbero presentarsi con una difesa piuttosto diversa da quella vista in Armenia.

Ieri il c.t. azzurro in conferenza stampa ha fatto capire di poter lasciare fuori il milanista Alessio Romagnoli: “Chiellini è un calciatore di grande esperienza, Romagnoli è forte ma giovane, deve ancora crescere”. Ecco perché secondo la Gazzetta dello Sport sarà Francesco Acerbi a giocare al suo posto accanto a Bonucci.

Spazio anche per altri volti nuovi dal 1′ minuto: Armando Izzo e Lorenzo Pellegrini dovrebbero prendere il posto rispettivamente di Florenzi e Barella, mentre l’altro rossonero Gigio Donnarumma manterrà il suo posto tra i pali.

finlandia-italia
Foto Gasport

Milan, com’è difficile vendere: plusvalenze basse negli ultimi anni