Home Milan News Donnarumma: “Ringrazio Boban e Turci. Nel derby daremo tutto”

Donnarumma: “Ringrazio Boban e Turci. Nel derby daremo tutto”

Gianluigi Donnarumma ha parlato in vista del derby Milan-Inter di campionato. Il portiere rossonero ha anche ringraziato Zvonimir Boban e Luigi Turci.

Gigio Donnarumma
Gigio Donnarumma (©Getty Images)

Gianluigi Donnarumma è stato incoronato da Zvonimir Boban come uno dei leader del Milan, nonostante la giovane età. Il 20enne portiere ha già accumulato dell’esperienza in queste stagioni, anche se ha ancora margini di crescita notevoli.

A proposito delle parole del dirigente croato, Gigio ha così commentato oggi ai microfoni del canale tematico Milan TV: «Lo ringrazio, io cerco sempre di dare il massimo e di motivare i miei compagni in allenamento e nelle partite. Io dalla porta vedo tutto, riesco a capire certe situazioni e a fornire un aiuto. Io pure in allenamento mi arrabbio se perdo, dunque sprono i miei compagni a dare tutto».

Sabato sera a San Siro ci sarà il derby Milan-Inter e ovviamente lui, come il resto della squadra, ci tiene a vincere: «Siamo consapevoli che si tratti di una partita a sé, molto sentita anche dai nostri tifosi. Loro sono importanti per noi e ci devono supportare. Stiamo lavorando positivamente, nelle prime gare abbiamo faticato un po’ ma è normale dato che abbiamo un nuovo allenatore. Lo stiamo seguendo e sono certo che riusciremo a migliorare nel gioco».

I rossoneri hanno perso l’ultimo derby contro i nerazzurri per 3-2, non riuscendo a completare la rimonta. Donnarumma ne parla così: «Fa ancora un po’ male, dobbiamo ricordarcelo perché quella partita cambiò la stagione. La nostra autostima calò e abbiamo avuto dei risultati negativi poi. Bisogna ripensarci e poi dare il massimo per fare un grande risultato».

Gigio successivamente si è espresso sulla propria crescita personale, visto che sta maturando sempre di più: «All’inizio quando sei più giovane hai meno responsabilità e rischi maggiormente, però poi aumenta l’esperienza e sai come gestirti. Sono soddisfatto dei miei progressi».

Con l’approdo di Marco Giampaolo al Milan è arrivato anche un nuovo preparatore dei portieri. Si tratta di Luigi Turci, col quale sta lavorando bene: «Mi sta dando tanto – spiega – ed è anche un grandissimo motivatore. Riesce a farmi dare il massimo, con lui sto crescendo e dunque lo ringrazio».

Donnarumma ha commentato pure l’esultanza finale in Hellas Verona-Milan 0-1: «Avevo un’adrenalina pazzesca addosso. Per noi era importante conquistare i 3 punti, perché vincere aiuta a vincere e aumenta l’autostima. Avevo voglia di scaricare l’adrenalina dopo quella punizione ed esultare con la mia squadra». Speriamo che arrivino i 3 punti anche dopo il derby contro l’Inter sabato.

Milan, scout presenti a Benfica-Lipsia: gli osservati speciali