Le parole di un ex fenomeno rossonero come Ricardo Kakà, il quale si è espresso sulla nuova squadra di Giampaolo e sul futuro del suo vecchio club.

Ricardo Kakà
Ricardo Kakà (©Getty Images)

Anche un altro fenomeno del passato rossonero come Ricardo Kakà ha voluto dire la sua riguardo al Milan di oggi, una squadra in costruzione ma con grandi aspettative.

Il brasiliano, presente ad un evento per il lancio del videogioco FIFA 20, ha parlato con ottimismo della formazione di Marco Giampaolo: “Sino ad ora credo non stia facendo male, hanno giocato tre giornate di campionato e sono andate in maniera positiva. Giampaolo è solo all’inizio ma l’impatto mi sembra buono”.

Kakà resta molto legato ai colori rossoneri, come ammesso sempre nella suddetta intervista: “Sono un tifoso del Milan e auguro il meglio alla squadra rossonera. Spero che già da quest’anno si possa tornare a vincere, o quanto meno a centrare la qualificazione alla Champions League“.

E proprio la competizione primaria europea resta l’obiettivo principale del Milan, che non gioca questo prestigioso torneo da ben sei anni. Un paradosso, visto che nella propria storia i rossoneri hanno sollevato per 7 volte la ben nota coppa dalle grandi orecchie. Una di queste (nel 2007) con lo stesso Kakà tra i protagonisti.

Milan, scout presenti a Benfica-Lipsia: gli osservati speciali