Stasera Milan-Inter sarà anche la sfida, la prima della storia, tra i due allenatori: Marco Giampaolo e Antonio Conte. Grandi tecnici con due filosofie diverse.

Marco Giampaolo e Antonio Conte
Marco Giampaolo e Antonio Conte (©Getty Images)

Questa sera, calcio d’inizio alle ore 20:45, si gioca il derby della Madonnina: Milan-Inter. Tanti gli spunti che regala questa storica sfida. In particolare sarà il primo confronto assoluto tra Marco Giampaolo e Antonio Conte.

I due allenatori non si erano mai sfidati prima. Nessun precedente né in Serie A né in Serie B. Due allenatori con due filosofie diverse, quasi opposte. Conte nel giorno della presentazione all’Inter aveva detto: Testa bassa e pedalare. Pochi giorni dopo Giampaolo aveva invece riferito tutto l’opposto:Testa alta e giocare a calcio“. 

Vedremo questa sera quale delle due filosofie di gioco prevarrà. Anche se va detto che il derby è sempre una partita a sé. Tanta tensione e responsabilità, davanti a un San Siro sold out, possono condizionare e non poco i calciatori in campo.

Interessanti invece le statistiche di Giampaolo e Conte nei derby. Il primo, sulla panchina della Sampdoria contro il Genoa, ne ha giocati sei: 4 vittorie e due pareggi. Il secondo invece con la Juventus contro il Torino ne ha giocati e vinti 4. Entrambi dunque sono imbattuti.

Sky – Milan, curiosità: la squadra non conosce ancora la formazione