Home Milan News Milan, Rafael Leao già da record: il dato

Milan, Rafael Leao già da record: il dato

Record interessante per Rafael Leão; il giovane attaccante portoghese ha già raggiunto un primato con la maglia del Milan.

Rafael leao
Rafael Leao (©Getty Images)

A parte Gianluigi Donnarumma, che ormai a Milano è conosciuto benissimo, l’unica nota lieta del derby di sabato scorso per il Milan ha riguardato un talento debuttante.

Rafael Leão ha esordito nella super sfida di San Siro dal 1′ minuto, lanciato a sorpresa dal tecnico Marco Giampaolo. Una prova significativa e confortante quella del calciatore ex Lille, che a soli vent’anni di età ha dimostrato di poter giocarsi il posto da titolare anche con elementi ben più esperti.

Il Milan ripone grandi speranze su Leão: non a caso il club in estate ha scelto di investire circa 30 milioni (più il cartellino di Tiago Djalò) per ingaggiarlo a titolo definitivo. Senza dimenticare che per arrivare al portoghese è stato persino sacrificato in uscita un ex idolo milanista come Patrick Cutrone.

E Leão sembra non voler tradire le attese, rendendosi protagonista anche di un record: l’attaccante è il primo calciatore di movimento classe 1999 a giocare titolare con la maglia del Milan.

Stesso anno di nascita di Donnarumma, che però da quasi quattro anni è un punto fermo del Milan tra i pali. Negli altri ruoli comanda appunto il neo acquisto Leão, il più giovane giocatore offensivo della squadra di Giampaolo. Ma forse, ad oggi, anche l’elemento su cui investire ciecamente per ripartire.

Vieri su Milan-Inter: “Senza Donnarumma sarebbe finita 6-0”