Torino-Milan, probabili formazioni: tocca a Hernadez e Bennacer

Le scelte possibili di formazione di Marco Giampaolo in vista del match contro il Torino di giovedì sera, posticipo della quinta giornata.

theo hernandez
Theo Hernandez e Thomas Muller (©Getty Images)

Non si può parlare di turnover da parte del Milan in vista del match di giovedì contro il Torino; piuttosto di una vera e propria rivoluzione tattica e strategica.

Qualcosa andrà certamente cambiato, sia negli uomini che nell’atteggiamento in campo. Il Milan visto contro l’Inter nel derby di sabato scorso ha deluso fortemente, per le poche occasioni create e per aver sofferto per tutti i 90 minuti le contromosse di Antonio Conte.

Milan-Inter, nuovo stadio: svelato il progetto di Populous – VIDEO

Torino-Milan, le possibili scelte di Giampaolo

Come riferito anche da Sky Sport, il Milan che dovrebbe giocare giovedì all’Olimpico ricalcherà molto la squadra schierata da Marco Giampaolo nel secondo tempo del match contro il Verona di dieci giorni fa.

Il Milan in primis dunque cambierà il modulo di base, passando ad un 4-3-3 molto più lineare del ‘rombo’ tentato nelle prime settimane di campionato.

Spazio a Ismael Bennacer in cabina di regia al posto di un deludente Lucas Biglia. Dovrebbe esserci anche Ante Rebic dal 1′ minuto, in ballottaggio con Rafael Leao, schierato molto probabilmente esterno sinistro nel tridente offensivo.

L’unica novità assoluta rispetto alle scorse gare sarà Theo Hernandez: lo spezzone in cui ha giocato titolare contro l’Inter pare aver convinto tutti. Spazio al laterale francese al posto di Ricardo Rodriguez, ancora bocciato da tifosi e stampa.

Da verificare l’utilizzo di Kris Piatek al centro dell’attacco: anche il polacco sta deludendo non poco, con un solo gol all’attivo in stagione (su rigore). Il classe ’95 potrebbe anche riposare e lasciare spazio a Leao, che ritroverebbe il suo ruolo ideale come centravanti, dove si è espresso molto bene ai tempi di Lille.

La probabile formazione del Milan:

(4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Rebic.

News Milan, ipotesi Spalletti se Giampaolo fallisce – VIDEO