Home Milan News Milan, Gazidis: “Nuovo stadio indispensabile. Nome? Troppo presto”

Milan, Gazidis: “Nuovo stadio indispensabile. Nome? Troppo presto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:44

Ivan Gazidis è intervenuto in conferenza stampa dopo la presentazione dei progetti per il nuovo stadio. Ha parlato del name ratings e del dibattito politico.

Ivan Gazidis AC Milan
Ivan Gazidis (©Getty Images)

Dopo la presentazione dei progetti per il nuovo stadio, Ivan Gazidis è intervenuto in conferenza stampa al fianco di Paolo Scaroni e Antonello (amministratore delegato dell’Inter).

Il CEO del Milan ha parlato del name ratings: “Troppo presto per parlare adesso del nome dello stadio. In questa fase stiamo cercando un input. Il progetto è entusiasmante: è una nuova luce, sia per Milano che per il calcio italiano. Vogliamo mettere Milan e Inter nello spazio a cui appartengono. E lo stesso vogliamo fare con il movimento italiano. In giro per il mondo i club migliori hanno stadi moderni e nuovi”.

Sul dibattito con il sindaco Giuseppe Sala: “Vedo un dibattito costruttivo”. Poi ancora sul perché il nuovo stadio è fondamentale: “Il calcio inglese era molto dietro rispetto ad altri: ha ristrutturato gli stadi e costruito di nuovi e ora la Premier League è quella che è oggi. L’Italia è andata indietro negli ultimi vent’anni piuttosto che avanti. San Siro merita rispetto ma rimanere statici non rende omaggio alla storia e non dà nulla alle nuove generazioni. Si tratta di un qualcosa di necessario, indispensabile“.

Galliani: “Nuovo stadio? Strada giusta, niente di non romantico”