Commisso: “Conosco Gordon Singer. Loro molto diversi da noi”

Rocco Commisso era stato in trattativa per l’acquisto del Milan, poi ha acquistato la Fiorentina. Il presidente viola oggi ha parlato della proprietà Elliott.

Rocco Commisso presidente della Fiorentina
Rocco Commisso (©Getty Images)

Due stagioni fa Yonghong Li stava per cedere tutto a Rocco Commisso, che un anno dopo ha acquistato la Fiorentina dai Della Valle. Il club rossonero è poi finito nelle mani del fondo Elliott.

Commisso, nel giorno di Fiorentina-Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, ma non del mancato acquisto del club rossonero. Anzi, si è soffermato sulla gestione del fondo Elliott: “Conosco il figlio di Paul Singer (Gordon), loro però sono completamente americani e c’è una bella differenza tra noi. Però avere due proprietari degli Stati Uniti con due grandi squadre italiane è una cosa bella”.

Sul momento del Milan in vista della partita di stasera contro la sua Fiorentina: “Hanno perso qualche giorno fa, vorranno fare meglio ma ho fiducia nei miei ragazzi. Un anno fa potevo essere dall’altra parte, ma sono contentissimo di aver comprato la Fiorentina e ora sono fiorentino al 100%”.

Nuovo Stadio: il “piano B” di Milan e Inter