Verso Genoa-Milan, l’attacco non cambia: confermati Piatek-Leao?

Le parole di Marco Giampaolo chiariscono le scelte di formazione: Piatek dovrebbe essere confermato assieme al giovane Leao.

Krzysztof Piatek Milan-Inter
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Negli ultimi giorni i vari media hanno parlato di una probabile esclusione di Krzysztof Piatek dalla formazione titolare in vista di Genoa-Milan.

Il centravanti polacco ha segnato solo due reti in campionato, ma entrambe su calcio di rigore. Infallibile dal dischetto, ma molto meno su azione: tanti gli errori e le prestazioni deludenti del polacco durante queste prime sei giornate di campionato.

Eppure Marco Giampaolo ha scelto di confermarlo, come si evince dalle sue parole rilasciate poco fa in conferenza stampa: “Non possiamo rinunciare all’attaccante più prolifico della passata stagione. Se non segna lui, chi li fa? Può stare fuori una partita come avvenuto sul Brescia, però facciamo affidamento sulle sue qualità. Non possiamo rinunciare al nostro capocannoniere. Non facciamo fuori i calciatori, possono stare fuori a volte per recuperare”.

Le ultime di formazione dunque propendono per la conferma del tridente d’attacco titolare visto contro la Fiorentina: Suso a destra, Piatek al centro e Rafael Leao a sinistra.

Il polacco potrebbe avere una sorta di ultima chance contro la squadra che lo ha lanciato un anno fa in Serie A, il Genoa. Se non dovessero arrivare squilli decisivi, il numero 9 del Milan probabilmente sarebbe a serio rischio, sia per il posto da titolare sia in prospettiva futura.

Giampaolo: “Il Milan credeva e crede alle mie idee”