Sky – Non solo Giampaolo: rischia anche la dirigenza. Gattuso attende

Non solo Giampaolo, anche Maldini e Boban rischiano il posto. A Londra, negli uffici di Elliott, c’è malcontento anche per l’operato della dirigenza. 

massara boban maldini
Frederic Massara, Zvonimir Boban e Paolo Maldini (foto acmilan.com)

Intervenuto nel corso del Club di Sky Sport, Peppe Di Stefano ha dato gli ultimi aggiornamenti in merito alla situazione Milan. La posizione di Marco Giampaolo è fortemente in bilico ma non è l’unica.

Quella che sta per arrivare sarà una notte di incertezza. Ieri a Genova c’era un’aria tesa negli spogliatoi. Oggi la prima fase di riflessione e ci sarà probabilmente anche domani. Ci sono due ipotesi al momento: Giampaolo resta, ma è quella meno probabile perché non sono arrivate smentite sul sui possibile esonero, oppure si cambia. Spalletti e Pioli in pole, Garcia e Ranieri in seconda fila. Ma attenzione anche ad un’altra situazione.

Infatti non solo a Milano c’è scontento, ma anche a Londra, dove c’è la sede operativa di Elliott. La proprietà infatti starebbe riflettendo in queste ore anche sulla dirigenza. Occhio quindi a clamorosi risvolti nelle prossime ore perché l’hedge fund americano non è convinto a pieno anche dell’operato della parte tecnica della società.

Ecco perché resta vivo il nome di Gennaro Gattuso per la panchina del Milan. Se dovesse cambiare qualcosa a livello dirigenziale, e quindi l’addio di Maldini e Boban, potrebbe concretizzarsi il ritorno di Rino. Attenzione massima a ciò che succederà nella giornata di domani quindi.

Sky – Milan, sostituto Giampaolo: Pioli e Spalletti in pole