Gattuso, la Sampdoria insiste: Ferrero in pressing sull’ex Milan

La Sampdoria fa sul serio per Rino Gattuso: è lui l’uomo preferito da Massimo Ferrero per sosituire il deludente Eusebio Di Francesco.

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

Pochi mesi dopo la risoluzione consensuale con il Milan sembra poter proseguire altrove la carriera da allenatore di Gennaro Gattuso.

Il tecnico calabrese, ieri impegnato nell’amichevole All-Stars contro le vecchie glorie della Germania, è infatti il primo nome sulla lista della Sampdoria.

Il club ligure, al momento clamorosamente all’ultimo posto della classifica di Serie A, sta per esonerare Eusebio Di Francesco: si è rivelata errata la scelta di Massimo Ferrero di ingaggiare per 3 milioni netti l’ex allenatore della Roma, ad oggi autore di un solo successo in sei incontri.

Gattuso dunque è il preferito del vulcanico presidente Ferrero per rilanciare le ambizioni di una Samp in netta crisi. La grinta e la voglia di fare dell’ex rossonero potrebbe essere l’arma giusta.

Secondo Il Secolo XIX però sorgono degli ostacoli che sembrano rallentare l’ingaggio di Gattuso; in primis il numeroso staff tecnico che l’allenatore vorrebbe portarsi dietro e che comporterebbe una spesa imponente per le casse doriane.

Intanto sono state decisamente smentite le voci secondo cui il Milan avrebbe ripensato a Gattuso per la sostituzione di Giampaolo: l’ex centrocampista per ora ha chiuso le porte ad un ritorno immediato a Milanello.

Pioli al Milan: ingaggio e durata del contratto