Home Milan News Gazidis: “Abbiamo salvato il Milan. Con pazienza, torneremo in alto”

Gazidis: “Abbiamo salvato il Milan. Con pazienza, torneremo in alto”

Durante la conferenza stampa di Stefano Pioli, ha partecipato e parlato anche l’amministratore delegato del Milan: Ivan Gazidis. 

Ivan Gazidis Milan
Ivan Gazidis (©Getty Images)

 

Ivan Gazidis ha aperto la conferenza stampa di presentazione di Stefano Pioli. L’amministratore delegato rossonero ha prima di tutto fatto una premessa sul suo italiano, poi ha analizzato tutto il momento attuale del Milan.

“Scusate se parlo inglese, sto lavorando per migliorare il mio italiano ogni giorno. Capisco molto, ma non riesco a parlare con la precisione che vorrei. Tra due mesi sarò capace”.

Anzitutto su Marco Giampaolo: “Prima di tutto mi sento di ringraziare Giampaolo, è un bravissimo mister. Gli auguriamo il meglio. Decisione non presa a cuor leggero, presa insieme a tutti mettendo il club al primo posto”.

Sui tifosi e sul fatto che Elliott ha salvato il Milan dalla bancarotta: “Capiamo la frustazione dei nostri tifosi per le ultime difficoltà, e pensano che non ci riprenderemo. Abbiamo intrapreso un viaggio, ora affrontiamo una realtà che non possiamo ignorare. Abbiamo ereditato il club salvandolo dalla bancarotta, potevamo essere retrocessi in Serie D come successo ad altri club come Parma o Fiorentina”.

Sul duro lavoro della proprietà per riportare in alto il Milan: “Stiamo lavorando per riportare la squadra nel sentiero positivo. Abbiamo chiarito le dfficoltà, anche con l’UEFA. Sarà necessario attendere. E non dico che non faremo errori, ma siamo determinati e perseveranti perché il Milan deve tornare grande come è stato in passato. Sicuramente faremo degli errori, ma li corregeremo in maniera onesta. Continueremo con il nostro percorso”.

Sugli investimenti: “Così come la nostra volontà è quella di investire, nel nuovo stadio da 1,2 miliardi per esempio. E comprare nuovi giocatori per competere a livello mondiale. Sono qui insieme a tutti, e sappiamo che la strada è difficile, ma sanno cosa significa lottare per essere i migliori. Sentiero difficile, lo ripeto, ma ce la faremo”.

Le parole di Boban in conferenza stampa 

Le parole di Gazidis e Massara

Ancora Gazidis, sugli obiettivi nel breve periodo: “Abbiamo migliorato la squadra, e siamo uno dei 6 maggiori investitori al mondo. I nostri tifosi vedranno i nostri nuovi acquisti nelle prossime partite e capiranno le loro qualità. Siamo lontani 4 punti dalla Champions, lotteremo e correggeremo la rotta”.

Chiusura della conferenza stampa ancora con l’amministatore delegato rossonero: “Guarderemo avanti in questi giorni, con ottimismo. Crediamo in questa squadra e siamo speranzosi. Proverò a parlare più spesso con i giornalisti per mostrarvi la nostra visione e i nostri obiettivi”. 

Anche Frederic Massara ha rilasciato una breve dichiarazione, in particolare ha risposto ad una domanda sulle mancanze di Giampaolo: “Marco ha messo tutto se stesso. Ci siamo interrogato su ciò che non ha funzionato. Abbiamo ritenuto che ci fossero dei margini da migliorare, e ritenuto che potesse farlo mister Pioli. Siamo convinti che ci fossero potenzialità in più di questa squadra”.

La conferenza stampa di presentazione di Pioli