Home Milan News Biglia favorito su Bennacer in regia: Pioli punta sull’esperienza

Biglia favorito su Bennacer in regia: Pioli punta sull’esperienza

Stefano Pioli dovrebbe affidarsi all’esperto Lucas Biglia come regista nel probabile 4-3-3 del suo Milan. Ismael Bennacer, comunque, cercherà di riprendersi il posto.

Lucas Biglia Stefano Sensi
Lucas Biglia, Stefano Sensi e Marcelo Brozovic (©Getty Images)

Il Milan tornerà a giocare domenica 20 ottobre alle 20:45 contro il Lecce a San Siro e c’è curiosità di vedere quale sarà la prima formazione di Stefano Pioli. Alcune scelte appaiono scontate, altre meno.

Con Marco Giampaolo uno dei ballottaggi più ricorrenti era quello in cabina di regia. Infatti, l’ex mister rossonero ha alternato Lucas Biglia e Ismael Bennacer. Secondo quanto confermato stamane dalla Gazzetta dello Sport, il favorito per una maglia da titolare è l’argentino. L’esperienza del 33enne argentino sembra destinata ad avere la meglio, almeno nell’immediato, sulla gioventù e la freschezza dell’algerino.

Biglia verso un posto da titolare in Milan-Lecce: ma Pioli non scarta Bennacer

Pioli ha già allenato Biglia ai tempo della Lazio e ne fece un punto fermo nella formazione biancoceleste. Nella stagione 2014-2015 insieme conquistarono un fantastico terzo posto in classifica dietro a Juventus e Roma. Un piazzamento Champions League che il Milan sta inseguendo da anni e che spera di ottenere magari già in questa annata se riuscirà subito a ripartire. Mancano 31 giornate al termine del campionato e c’è il tempo per recuperare, ma i margini di errore sono ridotti.

In un momento non facile per il Milan e con la necessità di affiancare ai giovani i pochi elementi di esperienza presenti, Pioli dovrebbe puntare su Biglia. L’argentino già da ieri è a disposizione del nuovo allenatore rossonero, che invece avrà Bennacer solamente alla metà della prossima settimana. L’ex Empoli è impegnato con l’Algeria e prima del match contro il Lecce avrà meno tempo di lavorare con il mister.

Per la prima partita di Pioli sulla panchina del Milan è probabile che Biglia venga impiegato come titolare. Tuttavia, non è detto che tale gerarchia non possa cambiare. Bennacer, al netto degli errori visti contro la Fiorentina, ha mostrato qualità da regista superiori al compagno. Ha maggiore visione di gioco e sa verticalizzare. Più playmaker dell’argentino, giocatore che si distingue può per il recupero dei palloni che per l’impostazione della manovra solitamente.

Milan, Pioli riparte da Leao: lo vuole valorizzare come Chiesa