Home Milan News Rebic, l’UEFA ha ridotto la sua squalifica

Rebic, l’UEFA ha ridotto la sua squalifica

Ante Rebic ha visto ridotta la squalifica da parte della UEFA, dopo il provvedimento pesante subito ai tempi dell’Eintracht.

Ante Rebic milanello
Ante Rebic (foto acmilan.com)

Ante Rebic vede ridotta la sua squalifica in campo europeo. E’ di oggi la decisione della commissione UEFA di diminuire le giornate di stop nelle competizioni internazionali.

L’attaccante del Milan era stato protagonista, lo scorso agosto, di un brutto episodio quando ancora militava con la sua precedente squadra, i tedeschi dell’Eintracht Francoforte.

Durante la gara di playoff di Europa League contro i francesi dello Strasburgo, Rebic era stato espulso per via di un fallaccio durissimo contro un avversario. Il classe ’93 ha aggravato la sua posizione insultando pesantemente il direttore di gara prima di abbandonare il terreno di gioco.

L’UEFA era stata durissima nei suoi confronti: cinque giornate di squalifica per via del cartellino rosso e della seguente protesta reiterata. Oggi è stata ridotta a tre giornate, magari grazie ad alcune attenuanti considerate successivamente.

Se il Milan dovesse giocare le coppe europee nella prossima stagione, non avrà a disposizione Rebic per le prime tre gare ufficiali.

Milan, Boban: “Progetto a lungo termine. Esonero Giampaolo sconfitta per tutti”