Home Milan News Il Milan ritrova Caldara: ieri in campo contro la Primavera

Il Milan ritrova Caldara: ieri in campo contro la Primavera

Amichevole in famiglia ieri tra i rossoneri e la squadra Primavera a ranghi ridotti: una chance importante per il rientro di Caldara.

Caldara ac milan
Mattia Caldara (foto AC Milan)

In attesa del ritorno dei vari Nazionali impegnati nei match di qualificazione in questi giorni, il Milan, come di consueto, ha disputato ieri un’amichevole in famiglia.

La squadra di Stefano Pioli, o meglio i riduci dagli impegni internazionali, hanno sfidato la formazione Primavera di mister Lupi sul campo centrale di Milanello. Una sgambata molto utile al neo allenatore rossonero, soprattutto per capire chi tra i calciatori a disposizione appare fisicamente ed atleticamente più pronto.

Il match per la cronaca è terminato 4-0 per i ‘big’ rossoneri, ai quali è stato prestato il giovane centrocampista Marco Brescianini, autore di una tripletta. Il quarto centro è stato messo a segno da Fabio Borini.

Il Corriere dello Sport però si sofferma sul ritorno in campo di Mattia Caldara, ormai pienamente recuperato dopo l’infortunio grave al ginocchio subito lo scorso aprile. Curato il crociato anteriore, l’ex Atalanta è stato schierato ieri da titolare nella formazione di Pioli.

Caldara ha giocato da centrale nella difesa a 4, accanto all’argentino Musacchio. Buone impressioni a livello fisico per il classe ’94, che ha voglia di rivincita dopo due anni di calvario e ricchi di problemi fisici.

Continuando ad allenarsi così il talento nativo di Bergamo potrà cercare di entrare in ballottaggio con i compagni di reparto e ritagliarsi finalmente più spazio: sarebbe infatti un peccato sprecare il talento e la qualità difensiva di questo stopper che tanto bene aveva fatto parlare di sé ai tempi dell’Atalanta.

Inter-Milan, tocca alle ragazze: oggi il primo storico derby