Milan femminile in vetta, Ganz: “Ambiente puro, diamo il 100%”

Milan femminile, vittoria nel primo storico derby e primato in Serie A. Ecco il commento del neo tecnico Maurizio Ganz. E ora arriva il momento della verità: la Juventus. 

Maurizio Ganz
Maurizio Ganz (foto acmilan)

Milan femminile, vittoria e primato. Nel primo storico derby milanese, le rossonere si impongono per 3-1 e volano in vetta a punteggio pieno insieme alla Juventus.

9 punti per entrambe, ma con il Diavolo in vantaggio per la differenza reti. Un regalo speciale per il tecnico Maurizio Ganz, che proprio ieri festeggiava il suo 51esimo compleanno. Come riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, ieri il Milan ha meritato la vittoria. In tutto e per tutto. Si è infatti dimostrato più compatto, maturo e agonisticamente cattivo.

E non può che essere contento l’allenatore, come riporta il quotidiano: Sono soddisfatto per l’atteggiamento delle ragazze, che hanno provato a fare qualcosa di più e meritatamente avevano recuperato il risultato. Abbiamo giocato contro una squadra molto forte, una delle pretendenti alla vittoria del campionato. Credo che l’Inter non abbia sfigurato”. 

Il tutto davanti a uno stadio Brera esaurito nei suoi 3.500 posti, e sotto gli occhi attenti del Ct Milena Bertolini del presidente della divisione femminile Ludovica Mantovano. Ma ora arriverà un match ancor più difficile: “Prendiamoci il meglio perché alla prossima arrivano le campionesse d’Italia della Juve“.

Cresce sempre di più l’alchimia tra tecnico, squadre e ambiente: “Non mi aspettavo di trovare un ambiente puro, dove si dà il 100% e c’è tanta voglia di migliorarsi. Non vedo l’ora, quando finisce l’allenamento, che arrivi il giorno dopo. Il calcio femminile mi ha reso un allenatore migliore”. 

Milan, possibile una nuova contestazione ultras: il motivo