Home Milan News CorSera – Milan, bilancio 2018/2019 non sotto i riflettori UEFA

CorSera – Milan, bilancio 2018/2019 non sotto i riflettori UEFA

News Milan: bilancio 2018/2019 con perdita record per il club rossonero, ma tale esercizio non è sotto il monitoraggio della UEFA. Conti da migliorare però.

Casa Milan
Casa Milan (foto Instagram)

La situazione di bilancio del Milan è tutt’altro che positiva e gli ultimi esercizi hanno fatto segnare passivi record. L’ultimo da ben 146 milioni di euro, in crescita di circa 20 milioni rispetto al precedente.

Come evidenziato dal Corriere della Sera, sarà l’assemblea del 28 ottobre ad approvare il bilancio 2018/2019. La proprietà Elliott Management Corporation ha fatto degli investimenti sia per quanto concerne il parco giocatori che nelle strutture del club. Ciò ha peggiorato inevitabilmente i conti, che risentono anche dell’appesantimento voluto per fare pulizia di alcuni costi subito per avere conti più leggeri in futuro.

Il quotidiano nazionale ricorda anche che il bilancio 2018/2019 non è sotto i riflettori della UEFA. In ogni caso, il Milan ha messo in conto possibili multe future e ha già accantonato 6,7 milioni a tale scopo. Il club comunque tornerà a parlare coi vertici di Nyon in caso di qualificazione alle coppe europee.

Per il bilancio 2019/2020 c’è sicuramente la necessità di ridurre i costi e aumentare i ricavi. Riuscire a tornare in Champions League sarebbe un colpaccio, visto che i ricchi premi UEFA permettono di migliorare sensibilmente i conti. Inoltre, disputare tale competizione aiuta a trovare nuovi accordi di sponsorizzazione che consentono di far crescere il fatturato.

Milan, cessioni per bilancio e acquisti: Suso maggiore indiziato