Home Milan News Milan-Lecce, possibile chance per Rebic: i motivi della scelta

Milan-Lecce, possibile chance per Rebic: i motivi della scelta

Milan-Lecce, salgono le quotazioni di Ante Rebic e possibile panchina per Krzysztof Piatek. Ecco cosa spinge Stefano Pioli verso questa soluzione. 

Ante Rebic a Milanello
Ante Rebic a Milanello (Foto AC Milan)

Suso, Rafael Leão e Ante Rebic. Senza Krzysztof Piatek. Come riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, potrebbe essere questo il tridente inaugurale di Stefano Pioli per Milan-Lecce.

Quattro giocatori per tre posti. Oltre a voler tenere tutti sulla corda in quest’avvio, al neo tecnico rossonero piacciono esterni dall’inserimento frequente e che amino puntare l’uomo. Caratteristiche che al croato, finora accantonato, non mancano di certo.

Reduce da prestazioni confortanti contro Ungheria e Galles in nazionale, l’ex Fiorentina – suggerisce la GdS – sembra destinato a non avere più solo un ruolo di comparsa. E il suo eventuale impiego, inoltre, apre anche a un altro scenario: ossia un ballottaggio tra Piatek e Leão come punta centrale.

Ieri intanto, a rigor di cronaca, va detto che nelle svariate il portoghese è stato collocato sia al centro dell’attacco che a sinistra, e quindi non va escluso nemmeno il tridente più classico con Rebic in panchina. Tutti sulla corda allora, con qualche possibile sorpresa dietro l’angolo. L’unico vero intoccabile, a questo punto, sembra proprio Suso.

Leao passa a Mendes, il Barcellona osserva: la posizione del Milan