Home Milan News Milan-Lecce, probabili formazioni: spazio a Paquetà, c’è Rebic

Milan-Lecce, probabili formazioni: spazio a Paquetà, c’è Rebic

Le probabili formazioni di Milan e Lecce secondo la ‘rosea’. I rossoneri cambieranno qualcosa nello schieramento iniziale con Pioli.

infortunio paquetà torino milan
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Cambia l’allenatore e allo stesso tempo cambia il volto del Milan; i rossoneri oggi debuttano con Stefano Pioli in panchina contro il Lecce nel posticipo dell’ottava giornata.

San Siro accoglie dunque il nuovo tecnico, l’ex Fiorentina e Inter chiamato a migliorare la classifica nel più breve tempo possibile. Magari incominciando subito da una vittoria contro i salentini, nel match che inizierà alle ore 20:45 odierne.

Dunque come detto sarà un Milan diverso dalle ultime settimane, quando Marco Giampaolo lo impostava seguendo dettami e schemi ben precisi e personalizzati. Per Pioli invece conterà l’intensità e la fantasia degli interpreti, dimostrando subito di poter stravolgere le gerarchie.

Milan, si riparte da Leão: è il fulcro della rinascita

Milan-Lecce, ecco le scelte di formazione: torna Paquetà dal 1′

Come di consueto la Gazzetta dello Sport ha pubblicato stamane le probabili formazioni del match in questione. Il Milan intanto ripartirà da un modulo più classico: il 4-3-3 che Pioli utilizzava sovente anche ai tempi della Fiorentina.

Assenti per squalifica Calabria e Castillejo, mentre rientrerà dal 1′ minuto Musacchio in coppia con Romagnoli al centro della difesa. Confermato Theo Hernandez sulla corsia sinistra e Conti a destra per una chance da non fallire.

A centrocampo Biglia sarà il fulcro del gioco, affiancato da Kessie e soprattutto da Paquetà, calciatore di talento che Pioli vuole subito rilanciare ad alti livelli.

Sorprese in attacco: la gioventù di Rafael Leao e la duttilità di Rebic saranno presumibilmente preferite a Piatek e Calhanoglu, inizialmente in panchina. Conferma invece per Suso a destra nel tridente offensivo.

Risponderà il Lecce di Fabio Liverani con l’ormai classico schieramento: un 4-3-1-2 che vedrà Babacar come terminale offensivo primario, affiancato dal bomber Mancosu e dal fantasista Falco.

Foto Gazzetta dello Sport

Milan-Lecce, in 50 mila a San Siro. Ma la Curva resta in silenzio