Home Milan News Milan, si riparte da Leão: è il fulcro della rinascita

Milan, si riparte da Leão: è il fulcro della rinascita

Si riparte dal talento portoghese Rafael Leão, attaccante che può dare la sveglia e cambiare ritmo ad una squadra in difficoltà.

Rafael leao
Rafael Leao (©Getty Images)

Il Milan riparte e comincia una nuova era. Lasciarsi alle spalle il flop dell’inizio di stagione ed i dettami poco seguiti di Marco Giampaolo non sarà comunque semplice.

C’è da mettersi in riga sotto l’egida di Stefano Pioli, che esordisce stasera in panchina contro il Lecce, nel posticipo dell’ottava giornata di campionato. E l’allenatore emiliano ha già scelto su chi puntare ciecamente per risollevare umore e classifica milanista.

Rafael Leão sarà il fulcro della rinascita del Milan; come scrive oggi la Gazzetta dello Sport le giovani spalle ed il sicuro talento dell’attaccante portoghese potranno rappresentare l’ancora di salvezza per una squadra fortemente criticata.

Leão è l’unico calciatore rossonero che può dare entusiasmo ai tifosi; non a caso la sua esclusione iniziale dal match contro il Genoa aveva rappresentato una delle maggiori critiche mosse a Giampaolo sia dal pubblico milanista che dai dirigenti.

Con Pioli il centravanti classe ’99 dovrebbe subito avere una chance: il neo tecnico ha fatto capire come lo veda più da centravanti, ma non è escluso che lo piazzi ancora nel ruolo di esterno alto a sinistra, dove ha già fatto bene nel derby di fine settembre e dove può migliorare ancora di più.

Pioli ha ammesso: “Abbiamo diversi cavalli nel motore”. Uno di questi certamente viene da Almada e indossa la maglia numero 17 rossonera.

Sky – Milan-Lecce, Pioli cambia l’attacco: fuori Piatek e Rebic