Home Dirette Live Milan-Lecce, in streaming e diretta tv: dove vederla domenica 20 ottobre

Milan-Lecce, in streaming e diretta tv: dove vederla domenica 20 ottobre

Dove vedere Milan-Lecce domenica 20 ottobre alle 20.45? Ecco la guida completa su come e dove assistere al match in diretta tv e streaming.

milan lecce dove vederla in streaming
Stefano Pioli (foto acmilan.com)

La scorsa settimana, dopo soli tre mesi, in casa Milan è iniziata una nuova era. Addio a Marco Giampaolo, dentro Stefano Pioli, chiamato per rimettere le cose a posto e risollevare classifica e animo della rosa.

Tantissime le critiche sui social, tanto che, prima ancora dell’ufficialità, su Twitter è entrato in tendenze mondiali l’hastag #PioliOut. I tifosi volevano fortemente Luciano Spalletti, il quale però non se l’è sentita di rinunciare allo stipendio dell’Inter per un altro anno. Così la scelta è ricaduta sull’ex Fiorentina. Adesso è pronto a fare il suo debutto in un match ufficiale domenica, contro il Lecce, a San Siro, alle 20.45. Un esordio durissimo per lui e per la squadra, ma bisognerà fare il massimo per portare a casa la vittoria e scacciare via i malumori.

Milan-Lecce, dove vederla in tv domenica 20 ottobre

MilanLecce sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport. La partita sarà visibile sul canale Sky Sport Serie A oppure Sky Calcio 1 (canale 251). Il fischio d’inizio è previsto alle 20.45 ma il collegamento inizierà alle 20:00 con il solito ampio pre partita. Sarà possibile vederla anche su Sky Q (in 4k), digitale terreste, satellite o fibra. Il post-partita sarà diretto da Fabio Caressa e i suoi ospiti nel consueto Club della domenica sera. Un appuntamento molto seguito da tifosi e appassionati.

Milan-Lecce, dove vedere la partita in streaming

Non ci sarà la possibilità di vedere il match su DAZN (gratis per un mese intero). Sky Sport però offre ai suoi abbonati la possibilità di seguire le partite anche in streaming tramite l’applicazione Sky GO, scaricabile gratuitamente su dispositivi Android e iOS. Così gli utenti dell’emittente satellitare possono vedersi la partita comodamente sul proprio smartphone, tablet o anche PC. Un’alternativa per chi non è abbonato a Sky è NOWTV, la web tv di Sky: con un abbonamento a scelta (un giorno, due settimane o un mese) sarà possibile, in maniera molto rapida, assistere a tutto il pacchetto sport. Una soluzione molto comoda per chi non ha la necessità di attivare l’abbonamento per tutto l’anno visto che questo di NOWTV è disattivabile in qualsiasi momento.

Sky o DAZN? Dove vedere l’8° giornata di Serie A

La Serie A torna in campo dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali. Tante partite interessanti ci aspettano in questo week-end. Si comincia con un Lazio-Atalanta da seguire, poi seguiranno le altre due impegnate in Champions la prossima settimana: Napoli-Verona e Juventus-Bologna. Intriga anche Sassuolo-Inter, in diretta su DAZN. La nuova Sampdoria di Claudio Ranieri scenderà in campo domenica pomeriggio, contro chi? Ebbene sì, proprio la sua Roma. Infine Brescia-Fiorentina nel Monday Night.

19/10/19, 15:00, Lazio-Atalanta, SKY SPORT
19/10/19, 18:00, Napoli-Hellas Verona, SKY SPORT
19/10/19, 20:45, Juventus-Bologna, DAZN
20/10/19, 12:30, Sassuolo-Inter, DAZN
20/10/19, 15:00, Cagliari-SPAL, DAZN
20/10/19, 15:00, Sampdoria-Roma, SKY SPORT
20/10/19, 15:00, Udinese-Torino, SKY SPORT
20/10/19, 18:00, Parma-Genoa, SKY SPORT
20/10/19, 20:45, Milan-Lecce, SKY SPORT
21/10/19, 20:45, Brescia-Fiorentina, SKY SPORT

milan lecce dove vederla in tv
Andrea Conti (©Getty Images)

Milan-Lecce, le probabili formazioni

C’è tanta curiosità per il primo Milan di Pioli. Cambia l’allenatore, ma non il modulo di gioco: 4-3-3. Gianluigi Donnarumma è uno dei pochi intoccabili in questo momento, poi la difesa è la solita con Andrea Conti invece dello squalificato Davide Calabria, espulso nel match contro il Genoa della scorsa settimana. Un’altra occasione importante per l’ex Atalanta, apparso poco in forma nel derby contro l’Inter. A proposito di difesa: si spera in una convocazione di Mattia Caldara, rientrato in gruppo questa settimana.

Per il centrocampo Pioli punterà molto su Lucas Biglia, suo pupillo già ai tempi della Lazio. Sarà lui il metronomo della squadra con due mezzali di fianco: Franck Kessie, l’unico che garantisce corsa e muscoli, e probabilmente Lucas Paquetà più di Hakan Calhanoglu: il turco ha deluso parecchio di recente, nonostante la buonissima prestazione con la Nazionale. Ma questo è ancora tutto da vedere perché gli allenatori lo stimano molto.

Per l’attacco invece non sembrano esserci dubbi, a meno che non cambi qualcosa in questi giorni. L’intoccabile è Rafael Leao, e con giusta ragione; ma anche Jesus Suso, e questo non è ben chiaro ancora il perché. In mezzo Krzysztof Piatek, che deve ritrovarsi dopo un inizio molto ma molto difficile con Giampaolo. Scalpita in panchina Ante Rebic, che non ha ancora trovato spazio fino ad ora.

Milan-Lecce, le probabili formazioni del match:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Biglia, Paquetá; Suso, Piatek, Leão. All. Pioli

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, Babacar. All. Liverani

Milan, per Pioli ci sono già quattro titolarissimi