Home Non Solo Milan Candidati Pallone d’Oro 2019, i 30 finalisti. Esclusioni clamorose

Candidati Pallone d’Oro 2019, i 30 finalisti. Esclusioni clamorose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:18
candidati pallone d'oro modric record negativo
Luka Modric (©Getty Images)

Come ogni anno, in questo periodo c’è sempre grande attesa per l’assegnazione del Pallone d’Oro. Ieri France Football ha reso nota la lista dei 30 candidati alla vittoria finale e ci sono delle esclusioni molto importanti. Fra queste anche quella di Luka Modric.

Per il centrocampista croato, accostato più volte al Milan nello scorso calciomercato, è record negativo. Non era mai successo infatti che il detentore del premio non venisse scelto nella lista finale dell’anno successivo. Una scelta comunque sensata visto che per lui, e per il Real Madrid tutto (e infatti è assente anche Sergio Ramos), è stata una stagione molto complicata. Anche per questo molti quotidiani lo davano per probabile partente, col Milan dell’amico Zvonimir Boban sull’attenti, ma da grande campione qual è non ha voluto andar via in un momento difficile.

Pallone d’Oro 2019, gli assenti di lusso

Per quanto riguarda le altre esclusioni eccellenti, sono da segnalare quelle di Paul Pogba e Neymar. Anche in questo caso, come per Modric, c’è poco da discutere. La stella del Paris Saint-Germain non ha praticamente mai giocato per infortunio, mentre il centrocampista del Manchester United non ha fatto granché da meritare di finire in questa lista. Ma non è finita qui: Coutinho, Gareth Bale, Luis Suarez, Edinson Cavani sono gli altri “scartati”.

Come lo scorso anno, non sono presenti giocatori italiani. L’ultima volta in cui c’erano nostri giocatori in lista era il 207 con Gianluigi Buffon e Leonardo Bonucci (allora vestiva la maglia del Milan). C’è, invece, Kalidou Koulibaly del Napoli, ormai riconosciuto come uno dei migliori centrali in circolazione in Europa. Quest’anno non ha iniziato benissimo, ma è in ripresa.

Pallone d’Oro 2019, i 30 candidati

  1. Sadio Mané (Liverpool)
  2. Sergio Aguero (Manchester City)
  3. Frankie de Jong (Barcellona)
  4. Hugo Lloris (Tottenham)
  5. Dusan Tadic (Ajax)
  6. Kylian Mbappé (Paris Saint-Germain)
  7. Trent Alexander-Arnold (Liverpool)
  8. Donny van de Beek (Ajax)
  9. Pierre-Emerick Aubameyang (Arsenal)
  10. Marc-André Ter Stegen (Barcellona)
  11. Cristiano Ronaldo (Juventus)
  12. Alisson (Liverpool)
  13. Matthijs de Ligt (Juventus)
  14. Karim Benzema (Real Madrid)
  15. Georginio Wijnaldum (Liverpool)
  16. Vigil van Dijk (Liverpool)
  17. Bernardo Silva (Manchester City)
  18. Heung-Min Son (Tottenham)
  19. Robert Lewandowski (Bayern Monaco)
  20. Roberto Firmino (Liverpool)
  21. Lionel Messi (Barcellona)
  22. Riyad Mahrez (Manchester City)
  23. Kevin de Bruyne (Manchester City)
  24. Kalidou Koulibaly (Napoli)
  25. Antoine Griezmann (Barcellona)
  26. Eden Hazard (Real Madrid)
  27. Mohamed Salah (Liverpool)
  28. Marquinhos (Paris Saint-Germain)
  29. Raheem Sterling (Manchester City)
  30. Joao Felix (Atletico Madrid)

Champions League, 3.a giornata: calendario, orari e diretta tv