Piatek sfida Leao: chi sarà titolare in Roma-Milan?

Stefano Pioli deve scegliere chi utilizzare come centravanti in Roma-Milan. Il ballottaggio coinvolge Krzysztof Piatek e Rafael Leao, entrambi desiderosi di giocare.

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Il gol realizzato contro il Lecce ha aumentato le quotazioni di Krzysztof Piatek, che nelle precedenti partite di campionato non aveva mai segnato su azione. Domenica a San Siro alla prima occasione ha messo dentro il pallone. Si è rivisto il finalizzatore della passata stagione.

Adesso il polacco si vuole riprendere la maglia da titolare e si candida in vista di Roma-Milan, big match importante della prossima giornata di Serie A. Starà a Stefano Pioli decidere se rilanciare lui dal primo minuto oppure se confermare Rafael Leao, attaccante con caratteristiche molto diverse rispetto a Piatek.

La formazione rossonera dovrebbe essere schierata nuovamente con il 4-3-3 e di conseguenza di presenta il ballottaggio Piatek-Leao davanti. Il portoghese potrebbe essere impiegato pure da esterno sinistro offensivo, ma lì Pioli riproporrà l’ottimo Hakan Calhanoglu visto contro il Lecce.

Un’alternativa interessante può essere quella di impiegare il modulo 4-3-1-2 per schierare assieme Piatek e Leao, con il numero 10 turco alle loro spalle. Ma su questa soluzione probabilmente Pioli deve ancora lavorare per oliare i meccanismi, di conseguenza non ci si attende un cambio di tattica domenica in Roma-Milan.

La sensazione è che Piatek sia leggermente avvantaggiato su Leao, che potrebbe essere inserito nella ripresa per sfruttare la sua velocità quando magari gli avversari saranno più stanchi e vulnerabili. Pioli valuterà al meglio chi dei due lanciare dal primi minuto e chi far subentrare. Ha ancora degli allenamenti per decidere.

Pioli blocca Kessie: l’ivoriano meglio come mediano di copertura