Ex Milan – Montolivo, nessuna offerta ricevuta: addio al calcio?

Nessuna proposta allettante o concreta per Riccardo Montolivo: l’ex capitano rossonero sta pensando di lasciare il calcio giocato.

Riccardo Montolivo Paul Pogba
Riccardo Montolivo e Paul Pogba (©Getty Images)

Incredibile come la carriera di Riccardo Montolivo negli ultimi anni sia andata a netto ribasso. Il centrocampista classe ’85 è passato dall’essere un perno della Nazionale ad un calciatore dimenticato.

L’ex capitano del Milan è attualmente svincolato, dopo la fine del suo contratto con il club rossonero a giugno di quest’anno. Già nell’ultima annata il giocatore era stato messo nel dimenticatoio, senza neanche una presenza ufficiale in campionato e coppe.

Il numero 18 è dunque senza squadra e, come riferito anche dalla Gazzetta dello Sport, non ha ancora ricevuto proposte ufficiali o concrete. Solo qualche sondaggio non allettante per Montolivo, che evidentemente dopo un paio di anni a fare tribuna e panchina non è considerato un elemento pronto e utile.

Se questa moria di proposte dovesse continuare anche nei prossimi mesi, molto probabilmente Montolivo penserà seriamente all’abbandono del calcio giocato. Più di sei mesi di inattività per un calciatore di quasi 35 anni rischiano di diventare letali a livello atletico e dunque l’ex rossonero non esclude la possibilità di un ritiro anticipato.

Un peccato a livello umano per un professionista che, seppur spesso criticato, ha sempre dato il 100% di impegno per il Milan e per le altre squadre con cui ha giocato.

Suso, niente West Ham: smentito l’interesse per lo spagnolo