Maldini e Gazidis nello spogliatoio dopo Roma-Milan: il retroscena

Roma-Milan, Paolo Mandini e Ivan Gazidis nello spogliatoio rossonero dopo il triplce fischio. I due erano già stati presenti a bordo campo all’intervallo. Il retroscena dall’Olimpico. 

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

Milan, Paolo Maldini e Ivan Gazidis nello spogliatoio dopo la sconfitta dell’Olimpico. Lo racconta Tuttosport oggi in edicola. Come riferisce il quotidiano, i due dirigenti hanno voluto dare un segnale all’ambiente in un momento estremamente delicato.

Già presenti a bordo campo all’intervallo per incoraggiare la squadra, il duo ha poi scortato Stefano Pioli al rientro al triplice fischio. Serve compattezza in questo momento di grande difficoltà. Perché nonostante il cambio allenatore e le premesse iniziali, lo scenario resta critico.

Il Diavolo, infatti, a oggi è più vicino alla zona retrocessione che a quella Champions. Frutto di cinque sconfitte in nove partite, con l’aggravante di un calendario benevolo rispetto all’attuale tour de force. I rossoneri, del resto, hanno già affrontato le tre neopromosse finora e hanno avuto appena due big match, il derby e la trasferta di ieri all’Olimpico.

Ecco perché ora c’è il terrore di un tracollo totale in vista di Lazio, Juventus e Napoli. E se prima era l’aspetto mentale a dover essere corretto con urgenza, ora subentra anche un discorso tecnico come sottolineato da Pioli. Troppe le palle perse: “Sapevamo che la Roma non ci avrebbe messo pressione sui passaggi, ma li abbiamo ugualmente sbagliati. Abbiamo sbagliato troppe scelte. A questi livelli, contro un avversario forte, bisogna fare una partita migliore sul piano tecnico”. 

Milan, partenza choc come nel 2012/13: allora fu Champions