Gazzetta – Rugani o Demiral a gennaio: il Milan riflette

Rispuntano i nomi di Daniele Rugani e Merih Demiral come opzioni per il calciomercato invernale del Milan. Entrambi hanno poco spazio nella Juventus.

Merih Demiral
Merih Demiral (©Getty Images)

Il Milan a gennaio 2020 dovrebbe essere protagonista nella sessione invernale del calciomercato. Evidente che alla squadra manchi qualcosa sia a livello tecnico che di esperienza. La società dovrà intervenire, compatibilmente con il budget a disposizione.

In ogni reparto servirebbe almeno un innesto. Per quanto concerne la difesa, sarebbero utili sia un terzino destro che un difensore centrale. Per quanto riguarda quest’ultimo ruolo, molto dipenderà anche dalle condizioni fisiche di Mattia Caldara. Il bergamasco è tornato ad allenarsi in gruppo, però è difficile dire quando sarà in grado di giocare e quale sarà il suo livello.

Calciomercato Milan, Demiral o Rugani dalla Juventus?

Secondo quanto scritto oggi da La Gazzetta dello Sport, il Milan potrebbe pensare di pescare dalla Juventus il nuovo rinforzo difensivo a gennaio. I nomi sono quelli di Daniele Rugani e Merih Demiral, considerati delle riserve da Maurizio Sarri. Uno dei due potrebbe partire nella sessione invernale del calciomercato.

Molto dipenderà dal recupero di Giorgio Chiellini, attualmente out per infortunio. Il club bianconero valuterà nei prossimi mesi come comportarsi, se eventualmente cedere uno dei centrali oggi in organico e se poi andare a sostituirlo o meno. Sullo sfondo c’è sempre il nome di Jerome Boateng, in uscita dal Bayern Monaco.

Quello con più desiderio di partire sembra Demiral, che ha messo assieme una sola presenza ufficiale finora e vuole giocare. Il turco in estate era già stato accostato al Milan, ma i sondaggi effettuati non hanno portato ad una trattativa concreta visto che la Juventus aveva deciso di puntare su di lui.

Rugani di presenze ne ha messe insieme zero, dunque sulla carta gode di minore considerazione da parte di Sarri. Tuttavia, ha più esperienza del giovane collega e questo aspetto potrebbe pesare nella sua permanenza a Torino. Inoltre sembra che stia reggendo meglio il fatto di non essere una prima scelta.

Comunque il 21enne turco appare in vantaggio sull’ex Empoli per giocare titolare stasera contro il Genoa. Visto che Matthijs de Ligt si accomoderà in panchina, dovrebbe essere Demiral ad affiancare Leonardo Bonucci. Una bocciatura che Rugani non prenderà bene, eventualmente.

Krunic scalpita per giocare: possibile chance in Milan-SPAL