Tabù San Siro per Semplici: i precedenti col Milan 

Milan, la statistica fa ben sperare: tabù San Siro per Leonardo Semplici. Grosse amarezze per il tecnico della Spal quando fa visita in Lombardia. 

Avversari Milan

Tabù Milan per Leonardo Semplici. Il Diavolo ha un disperato bisogno di vincere giovedì Sera a San Siro, e allora vale la pena aggrapparsi a tutto. Anche alla cabala.

Come riporta il Corriere dello Sport oggi in edicola, il tecnico toscano non se la passa bene quando fa visita ai rossoneri. Nei quattro precedenti, infatti, è sempre tornato a casa a mani vuote. Inoltre adesso ci sono anche dei problemi in casa Spal: con Federico Di Francesco out per infortunio, Igor anche è a forte rischio e Jasmin Kurtic pure è in dubbio.

Ma è più che altro San Siro a essere una bestia nera per l’allenatore. Allargando i precedenti anche con l’Inter, diventano infatti 8 su 8 le sconfitte emiliane con appena una rete realizzate e subendone due a partita.

Tuttavia massima attenzione alla formazione di Ferrara, reduce da una vittoria contro la Lazio e da un pareggio contro il Napoli di Carlo Ancelotti. Guai ad abbassare la guarda. Se dalla prospettiva milanista questo dato sicuramente confortante, dal fronte opposto questo momento esaltante potrebbe visto come il grande momento per far crollare finalmente questo vecchio muro.

Milan, acquisti e cessioni: la strategia di Gazidis