Home Milan News Milan, Boban: “Soffro, mi sento responsabile. Modric? Pensiamo a fare punti”

Milan, Boban: “Soffro, mi sento responsabile. Modric? Pensiamo a fare punti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:49
Zvonimir Boban
Zvonimir Boban (©Getty Images)Boban

Zvonimir Boban sempre schietto e sincero. Intervenuto a Sky Sport, è apparso molto affranto per la situazione attuale del Milan. Il dirigente non si aspettava ciò che è successo in questi mesi e, come ogni tifoso, si aspetta una rapida risalita.

Sul momento della squadra e su cosa si aspetta adesso: “Smettere di perdere punti perché ne abbiamo troppi pochi. Dobbiamo migliorare tanti aspetti, è stata un’annata molto burrascosa finora. Ora c’è un carattere diverso. Questo ci aiuterà a risalire“.

Ammette che dalla partita di Roma si aspettava di più: “Non sei mai contento dopo una sconfitta che ci ha bruciato tanto. Ci aspettavamo di più dopo una bella prestazione contro il Lecce. Tanti pensieri, tante idee. Ora bisogna mettere in campo e far sì che il Milan faccia punti“.

Su come si sente: “Soffro tanto, vivo male questa situazione. Mi sento responsabile. Ma bisogna mantenere la convinzione per uscire da questa situazione che non compete a nessuno“. Infine sulla suggestione Luka Modric: “No. Penso alla partita di questa sera e poi alla Lazio. Adesso è più importante questo che Modric, è stata una storia montata“.

Milan-SPAL, Suso in panchina: non succedeva da aprile scorso