Home Milan News Sacchi: “Milan, calciatori poco determinati. Pazienza con Pioli”

Sacchi: “Milan, calciatori poco determinati. Pazienza con Pioli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:41

Arrigo Sacchi si è espresso sulla scelta di Stefano Pioli e sulla crisi di questo periodo del Milan. Le parole dell’ex allenatore rossonero.

arrigo sacchi
Arrigo Sacchi (©Getty Images)

Arrigo Sacchi era una grande estimatore di Marco Giampaolo. Purtroppo non ha funzionato, così il Milan ha deciso di cambiare guida tecnica. Al suo posto è stato scelto Stefano Pioli, che in due gare non ha ancora vinto contro Lecce e Roma.

Stasera c’è la SPAL a San Siro ed è una buona occasione per ottenere il risultato sperato. Sacchi chiedeva pazienza con Giampaolo, adesso lo fa anche per Pioli. Intervenuto ai microfoni dei colleghi di Calciomercato.com, l’ex allenatore ha spiegato: “Pioli? Serve pazienza. Con Giampaolo non l’hanno avuta, ora dovranno avercela con Pioli“. I concetti espressi dall’allenatore sono sempre molto coerenti.

Sacchi ha provato a spiegare le ragioni che ci sono dietro questa crisi: “Hanno preso tanti giovani e quando è così l’inserimento è più lento. Alcuni non hanno esperienza, altri vengono da campionati diversi rispetto alle difficoltà del nostro. L’ho detto, ci vuole pazienza, però… Serve anche determinazione.  A volte non mi pare sia troppo elevata. Mi riferisco ai giocatori”. Come dargli torto?

Romagnoli, futuro al Milan incerto: Juventus o Premier League