Wolverhampton, Cutrone segna all’Aston Villa: ma non basta – VIDEO

Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

Patrick Cutrone in Inghilterra non sta riuscendo ancora ad imporsi, ma il gol di ieri sera potrebbe aiutarlo. Il centravanti del Wolverhampton ha segnato nella sconfitta  per 2-1 sul campo dell’Aston Villa nella Carabao Cup.

L’ex Milan è stato schierato titolare da Nuno Espirito Santo, che ha voluto concedergli una nuova occasione dopo averlo lasciato in panchina nella partita pareggiata 1-1 contro il Newcastle United in Premier League. Il numero 10 del Wolves ieri sera ha realizzato la sua seconda rete da quando si è trasferito in Inghilterra. L’altra l’aveva messa a segno in campionato nel k.o. casalingo contro il Chelsea. Suo ieri l’1-1 momentaneo prima del nuovo vantaggio dei Villans.

Per Cutrone non è facile ambientarsi in una realtà completamente nuova rispetto a quella vissuta precedentemente. Deve abituarsi sia alla vita in terra inglese, che alla nuova squadra e al differente calcio praticato in Premier League. Non mancano già le prime critiche nei suoi riguardi, ma si parla comunque di un ragazzo di 21 anni e bisogna anche concedergli del tempo prima di bocciarlo.

Mister Espirito Santo ha fiducia in Patrick, ne riconosce le difficoltà in questo inizio di stagione e al contempo ritiene che riuscirà a dare il contributo atteso. Il Wolverhampton in classifica è dodicesimo con 12 punti e non ha iniziato benissimo il campionato. Tuttavia, la squadra ha il potenziale per scalare delle posizioni e Cutrone può contribuire alla risalita.

Auguri Marco van Basten: fenomeno che si è ritirato troppo presto